Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Appennino e Verde La Giornata Verde e Iitnerando 2016

La Giornata Verde e Iitnerando 2016

L’Appennino e le aree protette dell’Emilia Romagna festeggiano il 2 giugno l’11° edizione della “Giornata Verde”, inaugurando la stagione del turismo all’aria aperta.

 

Tanti gli eventi e le offerte vacanza in programma da Piacenza a Forlì-Cesena, alla scoperta delle bellezze del grande polmone verde della regione, per vivere una giornata all’insegna del piacere e a contatto con la natura, divertendosi ed esplorando. Per tutto il giorno e per l’intero weekend potrete partecipare a passeggiate, escursioni in barca, in bicicletta, a cavallo, degustazioni gastronomiche, laboratori per bambini, concerti.

 


 

Parchi protetti e oasi verdi di straordinario pregio ambientale sorgono a mezz’ora d'auto da ogni capoluogo lungo la Via Emilia. Due parchi nazionali hanno ricevuto importanti riconoscimenti internazionali: il Parco delle Foreste Casentinesi nel Forlivese ha appena conseguito la Carta Europea del Turismo Sostenibile, il Parco Tosco-Emiliano è diventato Riserva Mab (man and the biosphere) Unesco. Lo stesso prestigioso riconoscimento è andato anche al Parco Regionale del Delta del Po che addirittura fin dal 1995 è anche Patrimonio dell’Umanità Unesco con Ferrara.

 

Dunque con due parchi nazionali, 14 parchi regionali, 11 riserve naturali, l'Emilia Romagna è una delle regioni più verdi in Italia e una delle più dinamiche per promuovere questo patrimonio non solo di natura, ma anche di storia e di cultura.


Il programma prevede aperture straordinarie dei castelli a Parma e Piacenza e pic nic nel parco dei manieri, trekking nei luoghi di Matilde di Canossa nel Reggiano, corsi di foresta-terapia ascoltando i suoni della natura, passeggiate nei castagneti e merende di tigelle nel modenese, percorsi sulle antiche vie dei pellegrini da fare anche con i bambini nel bolognese, uscite in barca, in bici e a cavallo nel Delta del Po fra Ferrara e Ravenna, mentre nel Forlivese a Bagno di Romagna e al Lago di Ridracoli la giornata sarà piena di laboratori, trekking, degustazioni.

 

L’estate poi prosegue con gli appuntamenti di “Itinerando Emilia Romagna”, il cartellone di trekking, weekend, camp estivi e vacanze nei parchi più belli dell’Emilia Romagna.

 

Le novità dell'edizione, che si prolunga fino a marzo 2017, sono le oltre 170 iniziative anche nell’Appennino Tosco-Romagnolo nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.


Fra le tante attività, come le passeggiate nei boschi, i trekking sui crinali, le navigazioni sui corsi d’acqua e persino letture di poesie dai balconi dei piccoli borghi, l’indiscussa protagonista di questa estate 2016 sarà la bicicletta. Sono numerose le offerte tematiche che vanno da mountain bike e downhill nell’Appennino modenese alle biciclettate storiche in costume d’epoca nell’Appennino bolognese.


Si pedala a Montecreto sull’Appennino modenese, dove il 18 e 19 giugno c’è “Funky Day” lo storico raduno di mountain bike. Saranno 48 ore di sport, musica e soprattutto festa all’insegna della mountain bike in ogni sua declinazione. Gli appassionati potranno prendere parte a pedalate negli spettacolari boschi del Monte Cimone, polmone verde dell’Emilia Romagna, lanciarsi in discesa nei nuovi ed emozionanti percorsi gravity. Ci saranno esibizioni di Freeride grazie agli impianti di risalita del Cimone che permettono di caricare anche le biciclette.

Quest’anno ci sono anche percorsi per i piccolissimi sulle push bike (bici senza pedali) e una gara speciale per sole donne, la Only girls in the Club. Senza dimenticare poi il contorno di enogastronomia locale, il party notturno, i gonfiabili per i bimbi e una grande atmosfera di amicizia e divertimento.

Ritmi più lenti e dolci nei territori di Bologna il 3 e 4 giugno, con la prima edizione di “Storica in Appennino”, una corsa in bici d’altri tempi prodotte fino al 1990, da percorrere con abbigliamento d’epoca. Partenza sabato 4 dalla Rocchetta Mattei di Grizzana Morandi. Lo spirito della corsa non competitiva (di 53 o di 85 km) è quelo di pedalare insieme su strade che incrociano antichi borghi per assaporarne la cultura, la natura e le specialità enogastronomiche. Saranno premiati l’abbigliamento e la bicicletta più originali. Iscrizioni fino al 30 maggio su www.storicainappennino.it


simbolo_pdf.gifScarica il PDF del programma completo

 

Informazioni

www.appenninoeverde.it

www.itinerandoemiliaromagna.it


Ultimo aggiornamento 27/05/2016

Azioni sul documento

Visualizza la mappa di Google dell'Appennino

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.





mese anno
mese anno