Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Appennino e Verde Primavera Slow 2014

Primavera Slow 2014

primavera slow 14 JPGDal 21 marzo al 22 giugno il Parco del Delta del Po andrà a ritmo di Primavera Slow. Tre mesi di eventi per vivere la natura in tutte le sue sfumature, incontrare fenicotteri rosa che si posano delicatamente sull’acqua, boschi incontaminati e antiche foreste sommerse, assaporare gusti tipici e godere di un’accoglienza davvero unica.

 

Nel Parco del Delta del Po curiosi, appassionati del verde e amanti dell'aria aperta potranno scoprire e conoscere la vasta area naturalistica protetta che si estende tra Ferrara e Ravenna, dai paesaggi incantevoli, guidati dal filo rosso di un nutrito calendario di eventi da esperire al ritmo lento della natura.

 

Il programma è davvero ricco e comprende 256 escursioni a piedi, 548 in barca, 46 a cavallo e 184 in bicicletta nei luoghi più interessanti del Parco, da Goro a Mesola fino alle Valli di Comacchio e, più a sud, Cervia e Ravenna. Gli amanti di birdwatching potranno osservare e fotografare le molte specie presenti sul territorio mentre i buongustai avranno l’occasione di degustare i prodotti tipici e scoprire le tradizioni della pesca e i deliziosi ‘frutti del mare’. Numerosi anche i laboratori pensati per i più piccoli e per i ragazzi che potranno avvicinarsi alla natura e alla fauna del Delta in maniera divertente ed educativa.

 

Nel corso della manifestazione ci saranno poi alcuni appuntamenti imperdibili a cominciare da quello tradizionale con i Green Days il 29-30 marzo e il 5-6 aprile nella bella cornice del Parco I maggio (località Fosso Ghiaia, Ravenna). Due fine settimana dedicati alla buona cucina a base di un tubero d’eccellenza, il tartufo, che prospera in pineta. Momento clou delle giornate sarà, infatti, la XXXVI Sagra del Tartufo con il mercato di prodotti tipici del Parco del Delta del Po, punti di degustazione a cura di cuochi professionisti, gare, test dimostrativi e prove di ricerca con cani addestrati. Non amncheranno le camminate in pineta, gare sportive non competitive, escursioni in bicicletta, giochi tradizionali.

 

Dal 18 al 21 aprile arriva Pasqua Slow, un’occasione per trascorre le vacanze partecipando a escursioni, laboratori didattici ed eventi culturali in alcuni dei siti naturalistici più interessanti del Parco. Da non perdere le passeggiate notturne per riconoscere i suoni e i canti degli animali novità di questa edizione – e i viaggi in trenino elettrico sulle tracce del celebre Cervo della Mesola.

 

Attesissima a maggio è la VII edizione della Fiera Internazionale del Birdwatching e del Turismo naturalistico in programma dall'1 al 4 maggio a Comacchio (Fe). Oltre ai padiglioni espositivi dedicati ad ottica, fotografia, editoria specializzata, abbigliamento sportivo, biodiversità e slow tourism, i visitatori potranno provare sul campo le migliori attrezzature per la fotografia e per il birdwatching e partecipare ai numerosi eventi collaterali. Ad arricchire la proposta della fiera ci saranno, infatti, escursioni, laboratori didattici, incontri con fotografi e birdwatcher di fama internazionale in collaborazione con EBN Italia, convegni, degustazioni e molto altro. Fra le novità dell’edizione 2014, il padiglione "Green Jobs", dedicato alle professioni verdi ed ai settori della Green Economy, e il padiglione "Birdwilde", che ospiterà le destinazioni europee più accattivanti per il birdwatching e un incontro internazionale tra i BBTL (Blogger Birdwilde Tour Leader) provenienti da Associazioni Birdwatchers, Wildelife, Sealife.

 

Dal calendario di maggio si segnala inoltre un intero fine settimana, 10-11 maggio, sempre a Comacchio, completamente dedicato a Sport e Natura; mentre il 2 giugno sarà dedicato a Slowemotion, la Giornata Verde, a cura dell’Unione Appennino e Verde, nel corso della quale sarà organizzata una vasta scelta di escursioni e visite guidate in tutte le zone del Parco, da Ferrara a Ravenna.

 

Per tutta la durata dell’evento sarà possibile acquistare la Comacchio Museum Pass, un biglietto cumulativo per i principali musei della cittadina, il Museo della Nave Romana, la Casa Museo Remo Brindisi e la Manifattura dei Marinati e fare un’escursione in barca nelle suggestive Valli di Comacchio.

 

Gli eventi di Primavera Slow continueranno fino al 22 giugno, con una serie di interessanti iniziative aperte agli amanti della natura e del buon vivere.

 

Programma completo degli eventi sul sito della manifestazione
www.primaveraslow.it

Ultimo aggiornamento 10/04/2014

Azioni sul documento

Visualizza la mappa di Google dell'Appennino

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.





mese anno
mese anno