Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Artigianato artistico Manufatti in legno Modena. Botti per l’invecchiamento dell’aceto balsamico

Modena. Botti per l’invecchiamento dell’aceto balsamico

Provincia di Modena

 

botti aceto balsamicoLe botti destinate alla maturazione e all’invecchiamento rivestono un’importanza fondamentale per l’economia dell’aceto balsamico.

Tradizionalmente i legni utilizzati per la fabbricazione sono quelli tipici della pianura e della collina modenesi, ossia quercia, gelso, castagno, ginepro, ciliegio e la scelta tiene conto di determinate caratteristiche. 

Il castagno, ad esempio, è ottimo per la tenuta e contribuisce alla colorazione del prodotto grazie ai tannini; legni come il ciliegio e il gelso favoriscono invece una rapida concentrazione.

Le botti, di capacità scalare per ogni batteria, sono in genere fabbricate ognuna con un legno diverso; ma perché possano garantire ottimi risultati occorre fare affidamento sull’abilità del bottaio. Il legno deve essere infatti stagionato perfettamente in modo naturale, senza l’uso di alcun essiccatore, e deve avere una porosità adeguata a consentire una buona evaporazione e concentrazione del prodotto. 

Lo spessore delle doghe è altrettanto importante: se troppo sottili, pur accelerando il processo di acetificazione, avrebbero scarse possibilità di tenuta; se troppo spesse, l’acetificazione sarebbe troppo lenta. 

San Prospero sul Secchia è la località in cui operano ancora i maestri bottai. Qui la loro maestria si mostra anche nell’assemblaggio delle doghe che dopo essere state bollite, piegate e poste a stagionare per tre anni almeno, vengono unite con l’ausilio di cerchi in ferro provvisori. 

Una volta terminate le operazioni di levigatura interna, di preparazione e incastro dei fondi e di tornitura, questi cerchi di ferro saranno sostituiti con altri in acciaio inossidabile.

Tradizionalmente sono circa una decina le diverse capacità di cui si compone una batteria di botticelle per il balsamico: dalla più piccola di 10 litri si passa fino ad un massimo di 75 litri.

 

Località:

 

Musei pertinenti:

Ultimo aggiornamento 31/03/2011

Azioni sul documento

mappa google dell'Artigianato Artistico

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.