Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Artigianato artistico Stampe su stoffa e ricami Rimini. Le tele romagnole

Rimini. Le tele romagnole

Provincia di Rimini

 

tele romagnole riminiLe tele stampate a mano rappresentano una peculiarità della Romagna meridionale. Per la loro realizzazione si utilizzano antichi stampi in legno fatti a mano e soluzioni chimiche empiricamente perfezionate attraverso i secoli. 

Collocate storicamente nell'ambito dell'artigianato povero, le tele romagnole stampate a mano sono legate agli strumenti dell'essenziale creatività contadina, ossia stampi in legno di pero (legno morbido di facile incisione e reperibilità, resistente ai colpi di mazzuolo usati per la “battitura”), colori ottenuti dalla ruggine, canapa coltivata nei campi e tessuta dai telai casalinghi. 

Tovaglie e tovaglioli, tende e copriletto nascono così imprimendo sul tessuto disegni fantasiosi e vivaci. Uno dei più antichi laboratori di questo tipo di stampa definito a ruggine si trova a Santarcangelo di Romagna. Qui si utilizza ancora un gigantesco mangano del 1600 unico al mondo per dimensioni e peso.

Tra i disegni più tipici: galletti, tralci di vite, grappoli d'uva, rustici boccali, pigne, spighe, tori infuriati, caveje (perno di collegamento tra il giogo dei buoi ed il carro), che richiamano a una romagnolità bucolica tradizionale, ormai scomparsa.

Ogni stamperia ha il suo patrimonio di matrici, alcune del tutto originali, altre magari simili nei soggetti ma differenti nel tratto e nell'interpretazione. La tradizione più pura è rigorosamente fedele al ruggine.

La pasta ruggine, nelle sue componenti, e relativamente alle proporzioni dei suoi ingredienti, è il segreto di ogni stampatore, anche se la sua composizione di base è conosciuta. L'elemento principale è il ferro opportunamente ossidato con aceto di vino in modo da produrre la ruggine, a cui viene aggiunto solfato di ferro legato con farina di frumento. Altri colori sono generalmente il blu e il verde in varie gradazioni.

Nel 1997 è nata l’Associazione Stampatori Tele Romagnole allo scopo di custodire una tradizione dalla ricchezza storica e culturale preziosa per la Romagna. Primo obiettivo è stata la realizzazione di un marchio con cui contraddistinguere le tele realizzate nelle botteghe che detengono l'esclusivo e tradizionale metodo della stampa a mano con l'impiego di stampi incisi, intrisi nel colore e battuti col mazzuolo.

 

Località:

 

Siti di interesse:

 

Musei pertinenti:

Ultimo aggiornamento 30/01/2015

Azioni sul documento

mappa google dell'Artigianato Artistico

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.