Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Enogastronomia Pasqua in tavola

Pasqua in tavola

Al termine della Quaresima, tempo di penitenza della durata di quaranta giorni, giunge Pasqua, la festa più importante della tradizione cristiana perché celebra la resurrezione di Gesù.

Sebbene oggi si sia perso l’uso di osservare il periodo di restrizione valso nei secoli, e il cibo abbondi sulle nostre tavole, la tradizione ancora prevalente è quella di proporre piatti legati storicamente alla ricorrenza - in particolare quelli che fanno rifermento ai diversi simboli pasquali come l’agnello e l’uovo di Pasqua - accompagnati dagli immancabili dolci che da queste parti erano rappresentati dalla ciambella, dalle panine o dalle pagnotte.

Qui vi presentiamo quelli più classici, pur sempre ricordando che per ogni ricetta sono numerose le varianti locali, specialmente in un territorio così improntato sulla buona cucina come l’Emilia Romagna.
In memoria delle vecchie abitudini, sul desco di molte famiglie al mattino del giorno di Pasqua viene servita per colazione la pagnotta pasquale, accompagnata dalle uova sode, precedentemente benedette, e da salame casereccio. Fra le altre delizie preparate in casa non mancano la ciambella e la panina pasquale, tutti dolci questi dalla preparazione semplice ma dal sapore unico, come ci ricordano sempre le nostre nonne.

Per il pranzo di Pasqua, ancor oggi le famiglie si riuniscono attorno ad un ricco piatto di lasagne verdi, di cui vi proponiamo la ricetta bolognese, di gran lunga quella più conosciuta, o alla “tardura”, antica minestra in brodo con la quale in Romagna veniva solennizzata la festività.

La scelta della seconda portata contempla ricette a base di agnello ma anche di coniglio, animale da cortile da noi più diffuso che in diverse aree sostituisce l’agnello. Per il primo piatto vi suggeriamo l’agnello con piselli alla romagnola, l’agnellone stufato al finocchio o il fegato di agnellone all’aceto balsamico, mentre per il secondo i più classici coniglio alla cacciatora e coniglio in porchetta.

Non ci resta che augurarvi buon appetito e Buona Pasqua!

Ultimo aggiornamento 30/03/2017

Azioni sul documento

Previsioni Meteo

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.