Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Enogastronomia Ricette emiliano romagnole tradizionali Antipasti Crostini con patè di bruscandolo

Crostini con patè di bruscandolo

Crostini con patè di bruscandoloIl bruscandolo è il germoglio apicale della pianta del luppolo selvatico.

Difficoltà: facile

Ingredienti: 200 g di cime di bruscandolo, 120 g di tonno, 1 cucchiaio di capperi, 1 uovo sodo, 10 olive snocciolate, pane da affettare. Dosi per 4 persone.

Preparazione: cuocete a vapore le cime di bruscandolo, poi frullatele insieme al tonno, ai capperi, alle olive e all’uovo sodo, fino ad ottenere una crema non molto fine. Tagliate il pane a fettine, spalmatelo con la crema e guarnite con una punta di bruscandolo lessata.

Vino Consigliato BiancoChardonnay dei Colli di Parma

Ricetta segnalata da: Daniela Paglierini - Berra (FE)

Ultimo aggiornamento 04/05/2011

Azioni sul documento

Previsioni Meteo

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.