Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Enogastronomia Ricette emiliano romagnole tradizionali Antipasti Donzelline alle acciughe

Donzelline alle acciughe

Donzelline alle acciughe

Tratta da “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” dell’Artusi, questa sfiziosa ricetta si serve con l’aperitivo oppure come contorno ad un fritto di pesce. Unica variante all’originale, l’aggiunta di un po’ di lievito che serve a velocizzare la preparazione dell’impasto, che, altrimenti andrebbe lavorato molto a lungo.

Difficoltà: media

Ingredienti: 200 g di farina, 30 g di burro, un pizzico di sale, latte q.b., 4 acciughe salate, mezzo cucchiaino di lievito in polvere per torte salate, olio di semi di arachidi o strutto per friggere. Dose per 6 persone.

Preparazione: sistemate la farina a fontana sulla spianatoia, ponete al centro il burro morbido, il sale, il lievito e tanto latte quanto basta per ottenere un impasto di giusta consistenza. Lavoratelo con forza, poi lasciatelo riposare sotto un telo. Nel frattempo, dissalate le acciughe sotto l’acqua fredda corrente, poi dividete ciascuna in due filetti e tagliateli a pezzettini. Dividete la pasta a metà e tiratela con il mattarello in due sfoglie sottili della stessa lunghezza. Distribuite le acciughe su una sfoglia, poi ricoprite con l’altra sfoglia e saldatele passandoci sopra con il mattarello.Tagliate a “mandorle” (losanghe) con la rotella dentata e friggete le donzelline poche alla volta in olio bollente. Fatele asciugare dall’unto su carta da cucina, poi servitele ben calde.

Vino Consigliato BiancoPignoletto frizzante Doc dei Colli Bolognesi

Ultimo aggiornamento 12/12/2010

Azioni sul documento

Previsioni Meteo

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.