Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Uva passita al brandy

Ricetta di Piacenza e provincia. Si serviva in bicchierini da liquore con un po’ di liquido di macerazione.

Ingredienti: 2 kg di uva bianca e nera, 10 chiodi di garofano, 2 stecche di cannella, 1 bottiglia di brandy o di cognac.

Preparazione: appendete i grappoli d’uva, uno per uno, per circa 3 o 4 mesi. Di tanto in tanto controllare il processo di appassimento ed eliminate gli eventuali acini marci. Una volta appassita, staccate gli acini con il relativo picciolo, ma senza raspo, e con uno strofinaccio pulito delicatamente rimuovete la polvere. Disponeteli in vasi, aggiungendo qualche pezzetto di cannella ed un paio di chiodini di garofano. Mettete in ogni vaso il brandy o il cognac, fino a coprire completamente l’uva. Chiudete ermeticamente i vasi e attendete 2 mesi prima di servire.

Ricetta segnalata da: Maria Franchi - Fiorenzuola d’Arda (PC)

Ultimo aggiornamento 26/05/2011

Azioni sul documento

Previsioni Meteo

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.