Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Salame della nonna

Salame della nonnaQuesto dolce, tipico della tradizione piacentina, va servito freddo (meglio prepararlo un paio di giorni prima di consumarlo), tagliato a rondelle e servito su un piatto da portata lungo. Si può eventualmente decorare con panna montata e scaglie di cioccolato sottili.

Difficoltà: media

Ingredienti: 2 tuorli d’uovo, 150 g di zucchero, 100 g di burro, 100 g di cioccolato fondente, 200 g di amaretti o biscotti secchi, 1 bicchierino di marsala. Dosi per 4 persone.

Preparazione: preparate lo zabaione con i tuorli, lo zucchero ed il bicchierino di marsala. Aggiungete il cioccolato fuso a bagnomaria, gli amaretti tritati grossolanamente ed il burro, sempre sciolto a bagnomaria. Stendete il composto su di un foglio di carta da forno, dandogli la forma di un salame. Riponetelo in frigorifero, da cui verrà estratto solo al momento di portarlo in tavola.

Vino Consigliato RossoGutturnio chinato

Ricetta segnalata da: Maria Bolledi - Piacenza

Ultimo aggiornamento 26/05/2011

Azioni sul documento

Previsioni Meteo

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.