Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Enogastronomia Ricette emiliano romagnole tradizionali Dolci Torta alle arance e limoni con sangue di maiale

Torta alle arance e limoni con sangue di maiale

Ricetta del territorio tra Rimini e Sant'Arcangelo. E' un dolce adatto per la merenda, da accompagnare con un tè ai frutti di bosco. Evoca i momenti invernali, in particolare quelli prenatalizi, quando nelle campagne, dopo aver ammazzato il maiale, ci si riuniva nelle case, davanti al focolare, a preparare, tutti insieme, i tipici piatti per l'imminente Natale.

Difficoltà: media

Ingredienti: 1 litro e mezzo di sangue fresco di maiale, 3 litri di latte fresco (ideale se di mucca e appena munto), 2 Kg di zucchero, 10 uova, 2 arance e 2 limoni, 1 Kg di farina. Dose per 8-10 persone.

Preparazione: Versare in una grossa pentola il sangue di maiale passato prima al setaccio; unirvi il latte e lo zucchero. Grattugiare la buccia delle arance e dei limoni, mettere il tutto in un sacchettino chiuso e unirlo al composto. Aggiungere le uova ben sbattute. Su fuoco bassissimo, portare alla prima ebollizione. A parte preparare una sfoglia di grosso spessore con la farina e l'acqua; stenderla su un vassoio di rame. Versare il composto sulla sfoglia e fare cuocere sul carbone (il carbone deve essere messo anche sul coperchio).

Ricetta segnalata da: Else Lena Hougaard

Ultimo aggiornamento 21/12/2010

Azioni sul documento

Previsioni Meteo

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.