Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

La passata della Lilly

Questa ricetta nasce dalla povertà che tanto colpì i vecchi durante e dopo la guerra, in Romagna. Il periodo di preparazione era l’estate, quando si facevano i vasi di pomodori da conservare per l’inverno; probabilmente si utilizzavano i San Marzano esclusi dai vasi.

 

Ingredienti: 1 kg di pomodori San Marzano maturi, 1 sedano intero, 6 carote, 4 cipolle grosse, 15-20 foglie di basilico, 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 pizzico di sale grosso di Cervia, pepe q.b..

 

Preparazione: lavate e tagliate a pezzi tutti gli ingredienti. Metteteli in pentola con l’olio, a freddo. Portate ad ebollizione per circa 2 ore con il coperchio e dopo lasciate cuocere senza sino a quando si sarà asciugata tutta l’acqua. A fine cottura, quando il composto sarà tiepido, passatelo con il passaverdura manuale. Aggiustate di sale e pepe e fatelo raffreddare. Versate la salsa nei vasetti, ricopritela con un leggero ma uniforme velo di olio extravergine di oliva, chiudete ermeticamente e congelate.

 

Ricetta segnalata da: Dea Guidi - Rimini

Ultimo aggiornamento 26/05/2011

Azioni sul documento

Previsioni Meteo

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.