Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Salsa giardiniera

Ricetta tipica della tradizione contadina della bassa modenese. Veniva preparata in agosto, quando le verdure abbondavano, per essere poi gustata nei mesi invernali, come contorno alle carni sia lesse che arrosto. La preparazione richiedeva un’intera giornata e coinvolgeva tutta la famiglia. Ogni famiglia aveva la sua personale ricetta.

 

Ingredienti: 1,3 kg di fagiolini, 8 cipolle medie, 1,3 kg di carote, 1 cespo di sedano, 4 finocchi, 4 peperoni misti di media grandezza, 1 cavolfiore grande, 2litri di aceto di vino, 4 litri di acqua.

 

Preparazione: lavate tutte le verdure e tagliatele a piccoli pezzi. Cuocetele separatamente, in acqua e aceto, recuperando ogni volta il liquido per le successive cotture. Scolatele e lasciatele raffreddare. Una volta raffreddate amalgamatele tutte insieme. Mettetele nei vasetti e ricopritele con l’olio. Dopo un giorno verificate il livello dell’olio e aggiungetene affinché siano sempre completamente ricoperte. Chiudete i vasetti. Si consiglia di consumarla non prima di 1 mese e comunque non oltre 1 anno.

 

Ricetta segnalata da: Rosina Verrini - Carpi (MO)

Ultimo aggiornamento 26/05/2011

Azioni sul documento

Previsioni Meteo

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.