Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Salsa di peperoni

Pavrunäda

 

Questa salsa, che utilizza verdure fresche di stagione, veniva fatta, soprattutto d’estate, nelle campagne della provincia di Piacenza.

 

Ingredienti: 4 peperoni (rossi o gialli), 2 scalogni, 4 pomodori maturi, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1 bicchiere d’acqua, qualche foglia di basilico, sale q.b., olio di oliva q.b..

 

Preparazione: lavate i peperoni, apriteli, togliete tutte le parti bianche per renderli più digeribili e, dopo averli accuratamente asciugati, tagliateli a pezzi non troppo piccoli. Nel frattempo fate appassire in una padella gli scalogni, tagliati a fettine sottili, con abbondante olio, sino a quando si presenteranno ben dorati. Aggiungete i peperoni tagliati, la polpa dei pomodori pelati, il basilico, il prezzemolo ed il bicchiere d’acqua, aggiustando di sale. Lasciate cuocere molto lentamente sino a quando si sarà asciugata tutta l’acqua. A fine cottura i peperoni si devono presentare come una crema. La salsa si serve fredda, spalmata su fette di pane casereccio, meglio se leggermente tostate.

 

Ricetta segnalata da: Maria Bolledi - Piacenza

Ultimo aggiornamento 26/05/2011

Azioni sul documento

Previsioni Meteo

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.