Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Salsa di pomodoro

Salsa di pomodoroÈ un’antica ricetta contadina, della bassa Romagna, che consentiva di avere il sugo di pomodoro sempre disponibile, anche d’inverno. La salsa si preparava in agosto, quando i pomodori erano maturi e richiedeva il lavoro di un intero pomeriggio delle donne e degli uomini della famiglia.

 

Ingredienti: 8 kg di pomodori da sugo, 1 kg di cipolle bianche dolci, 1,2 kg di carote, 1,5 g di foglioline di basilico.

 

Preparazione: pulite bene tutti gli ingredienti, tagliate grossolanamente i pomodori, le cipolle e le carote; mettete il tutto in una pentola capiente e aggiungete le foglioline di basilico intere. Fate bollire lentamente, mescolando spesso con un mestolo di legno, per 2 ore e mezzo, finché l’acqua dei pomodori sarà tutta evaporata. Lasciate raffreddare il composto direttamente nella pentola di cottura (è importante però che questa non sia di alluminio, altrimenti per il raffreddamento andrà utilizzato un altro recipiente) e passatelo con il passa verdure utilizzando il disco intermedio. Il passato andrà quindi versato in bottigliette di vetro che dovranno essere chiuse ermeticamente (si consigliano i tappi a corona). Successivamente dovrete porre le bottigliette, in posizione verticale, all’interno di una o più capienti pentole piene d’acqua, fino a coprire per almeno quattro dita i tappi. Lasciate bollire per 40 minuti per il sottovuoto, avendo cura di separarle con della tela affinché durante la bollitura non si rompano. È importante aggiungere acqua calda man mano che questa evapora. Al termine della bollitura, lasciate raffreddare l’acqua prima di togliere le bottiglie: se il tappo non è ben chiuso la bottiglietta si riempirà d’acqua e questa è la prova che l’operazione non è andata a buon fine.

 

Ricetta segnalata da: Corinna Bernabei - Rimini

Ultimo aggiornamento 26/05/2011

Azioni sul documento

Previsioni Meteo

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.