Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Enogastronomia Ricette emiliano romagnole tradizionali Secondi di carne Agnellone stufato al finocchio

Agnellone stufato al finocchio

Agnellone Stufato al finocchio JPG 2Ricetta dell’Alta Valle del Savio.

Difficoltà: media

Ingredienti: 800 g di coscia di agnellone a cubetti, 500 g di finocchi, 100 g di cipolla, 2 spicchi d’aglio, 1 bicchiere di vino bianco secco, olio extravergine di oliva, sale, pepe, farina q.b. Dosi per 4 persone.

Preparazione: infarinate leggermente la carne, precedentemente salata e pepata. Rosolatela in olio e bagnatela con il vino. Intanto, tagliate il finocchio a fettine sottili, stufatelo in olio, assieme alla cipolla e all’aglio tritati. Aggiungete quindi la carne, coprite con acqua o brodo e lasciate cuocere per circa un’ora, mescolando di tanto in tanto. Regolate di sale e pepe e servite caldo con crostoni di pane. Servire con crostoni di pane e accompagnare con vino rosso.

Ricetta segnalata da: Alfredo Venturi - San Piero in Bagno (FC)

Ultimo aggiornamento 30/03/2017

Azioni sul documento

Previsioni Meteo

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.