Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Cotolette in umido

Cutulatt in ommid

Tipica ricetta delle campagne faentine degli anni ‘30, veniva servita dal mezzadro ai contadini stagionali, durante la raccolta della frutta, la vendemmia e la mietitura. Veniva accompagnata da piselli stufati.

Difficoltà: media

Ingredienti: 500 g di lombo di maiale, pane grattato q.b., noce moscata, 2 uova, 3 cucchiai di conserva di pomodoro q.b., olio di semi, parmigiano grattugiato.

Preparazione: tagliate il lombo a fette sottili, impanatele con le uova sbattute, il pane, la noce moscata e il sale, poi friggetele in padella. Sistemate le cotolette fritte in un tegame largo, nel quale è stato versato l’olio di semi, e copritele di acqua mescolata con la conserva di pomodoro. Fatele sobbollire, controllando che non attacchino, per circa mezz’ora; alla fine l’acqua dovrà essere del tutto asciugata. Prima di spegnere, spolverizzate con parmigiano grattugiato.

Vino Consigliato RossoMerlot dei Colli bolognesi

Ricetta segnalata da: Rosanna Bonafede - Bologna

Ultimo aggiornamento 12/05/2011

Azioni sul documento

Previsioni Meteo

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.