Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Eventi Provincia di Bologna Redazione Area Imolese IMOLA FORMULA UNO 1963 - 2006 : la storia continua

IMOLA FORMULA UNO 1963 - 2006 : la storia continua

Attenzione
Evento fuori corso

Museo Checco Costa - via Fratelli Rosselli, 2

Imola (BO)

Sarà aperta dal 20 aprile al 12 giugno 2017, al Museo “Checco Costa” dell’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola, la mostra “Imola Formula Uno 1963-2006: la storia continua”. L’esposizione, dedicata alla storia della Formula 1 a Imola.

Un vero e proprio viaggio nel tempo, un percorso emozionale negli anni d’oro della massima formula sul Circuito del Santerno, impreziosito da nuovi contenuti e soprattutto dalle monoposto esposte, dalle prime formula uno che affrontarono la nuova pista imolese (come la prestigiosa Maserati F.1 250 F di Juan Manuel Fangio e la Cooper F.1 di John Surtees) fino alla leggendaria Ferrari di Michael Schumacher, vincitore dell’ultima edizione nel 2006.
In mostra troveremo anche la straordinaria Ferrari 156-85 di Michele Alboreto, a un passo dal mondiale del 1985.

La collaborazione con la seconda edizione dell’ Historic Minardi Day prevede, inoltre, la presenza delle monoposto Minardi più significative nella storia della F.1 a Imola e del team faentino: si potrà ammirare anche la M185, la prima formula uno della squadra di Gian Carlo Minardi, la M189 e la M193B guidata da Pierluigi Martini in quel maledetto Gp del 1994, l’ultima gara di Ayrton Senna - l’indimenticato campione che la mostra ricorda grazie all’importante contributo del fotografo Angelo Orsi, suo amico fraterno, e autore della celebre fotografia che rivelò al mondo le cause dell’incidente alla curva del Tamburello.

La storia F.1/Imola sarà quindi ripercorsa attraverso le avvincenti istantanee di tutte le partenze e con le locandine ufficiali di tutti i Gran Premi di Formula Uno disputati sul Circuito del Santerno; un percorso nella memoria valorizzato dalle testimonianze e dalle dichiarazioni storiche dei vincitori del Gp, dal 1963 al 2006, da Jim Clark fino a Michael Schumacher e completato dai dipinti di Giovanni Cremonini, riconosciuto “artista della F.1”.

“Imola Formula Uno 1963-2006: la storia continua” sarà, infine, accompagnata da una serie di eventi che svilupperanno il tema della mostra: il primo maggio è in programma un incontro/dibattito con il fotografo Angelo Orsi sulla figura di Ayrton Senna, mentre il 3 maggio è fissata la presentazione del libro sui 110 anni dell'Alfa Romeo a cura di Daniele Buzzonetti, con la presenza di importanti personaggi del mondo della F.1. Ricordiamo che il primo Gran Premio di F.1 a Imola dell'"era moderna" (Gp Dino Ferrari 1979) vide la vittoria della Brabham di Niki Lauda, motorizzata proprio dall'Alfa Romeo.

Periodo di svolgimento: l'evento si svolge dal 20/04/2017 al 12/06/2017

Giorni di chiusura: martedì mattina

Orario: Tutti i giorni dalle 10 alle 18 e martedì dalle 14 alle 18

Ingresso: a pagamento

Tariffa intera: € 6,00

Tariffa ridotta: € 4,00

Punti informazioni e prenotazioni

Museo Checco Costa (Informazioni)
C/O Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari via Fratelli Rosselli, 2 40026 Imola (BO) - Tel: ++39 0542 655144
Orario giorni feriali:

dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17. Chiuso il lunedì.

Orario giorni festivi:

dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17. In caso di eventi l'orario potrebbe subire variazioni.

A cura della Redazione Area Imolese (14/04/2017)

archiviato sotto:

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.

Area operatori

Informazioni per operatori turistici
normative, progetti, studi e statistiche.