Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Eventi Provincia di Forlì - Cesena Redazione Turismo Forlivese SETTIMANA DEL BUON VIVERE - PERSONAE

SETTIMANA DEL BUON VIVERE - PERSONAE

VIII edizione

Sedi varie in città

Forlì e Cesena (FC)

Otto edizioni fa, nella terra di Forlì-Cesena, è nata un’esperienza dedicata all’esplorazione del buon vivere nelle sue declinazioni - economiche, sociali, culturali e sostenibili.

Al centro della Settimana del Buon Vivere vi è l’economia della relazione e come la stessa possa influire sui temi dell’economia, della cultura, del bene comune e della sostenibilità in chiave di sviluppo responsabile.

Forlì e Cesena si animano di tantissimi eventi. Circa 200 le conferenze, gli incontri, i workshop, gli spettacoli e i concerti e tanti gli ospiti speciali - per citarne solo alcuni Neri Marcorè, Vito Mancuso, Marco Bersanelli, Mario Calabresi, Gianni Riotta, Jean Paul Fitoussi, Giuseppe Cederna, Paola Minaccioni, Geppi Cucciari, Luca Bianchini, Serena Dandini, Ferdinando Scianna, Massimo Recalcati, Simona Atzori, Massimo Cirri e Paolo Fresu.

L'evento si contraddistingue come il luogo del dialogo sui temi che caratterizzano il buon vivere e che, a partire dal senso praticato dell’ospitalità, ci aprono al confronto per condividere esperienze che possono farci progredire come comunità coesa e sostenibile. Un evento di comunità che nella partecipazione di oltre 260 realtà si distingue nella promozione di ciò che, come ha affermato il Premio Nobel Amartya Sen, può definirsi “Economia della Relazione”.

La Settimana del Buon Vivere avrà una speciale anteprima il 22 settembre alle ore 21 al San Giacomo di Forlì con il grande fotografo Elliott Erwitt che incontrerà il pubblico e parlerà della sua mostra inedita che prende il nome proprio da questa edizione del Buon Vivere Personae. La mostra aprirà al pubblico il 23 settembre per terminare il 7 gennaio 2018.

E proprio sabato 23 settembre la manifestazione entrerà nel vivo con la tradizionale Notte Verde e dell’Innovazione Responsabile. Una giornata interamente dedicata ai temi dell’ambiente e della sostenibilità ecologica con percorsi dedicati ai piccoli e piccolissimi ma anche con importanti presenze come il candidato al premio Nobel Vincenzo Balzani e il conduttore di Caterpillar Massimo Cirri. Molecole Show la sorpresa della notte.

Nel corso dell’intera settimana ad animare gli spazi intorno ai Musei San Domenico saranno le circa 260 realtà tra associazioni, imprese e gruppi informali che daranno vita alla Cittadella del Buon Vivere, un luogo di confronto e di coesione aperto dalla mattina fino a tarda serata.

Una delle novità della Settimana del Buon Vivere 2017 sarà la partecipazione di Radio Monte Carlo, voce ufficiale della manifestazione, che dedicherà diversi momenti della giornata ad approfondimenti sui temi della Settimana.

E' una Romagna fatta di storie, anima, emozioni, luoghi e visione, è la Terra del Buon Vivere dove la bellezza, la tipicità, la creatività, l’operosità e l’ospitalità sono il motore innovativo che porta al futuro.

Periodo di svolgimento: l'evento si svolge dal 23/09/2017 al 01/10/2017

Orario: vedi programma; consulta il sito per gli appuntamenti in dettaglio

Programma:

22 SETTEMBRE
NOTTE VERDE E DELL’INNOVAZIONE RESPONSABILE - ARIA

Chiesa di San Giacomo, ore 21.00, Experience Colloquia, "Elliott Erwitt: Personae. Il racconto".
Il viaggio tra persona, personaggio e maschera, incontro con un interprete d'eccezione della commedia umana, con Elliott Erwitt. Dialogo con Roberto Cotroneo, giornalista e fotografo.
A seguire, Piazzale antistante la Chiesa di San Giacomo, "Elliott Erwitt; pictures on the wall", videoproiezione degli scatti più significativi della mostra.

SABATO 23 SETTEMBRE

ore 18.30, Piazzetta della Misura, convegno, "Energia per l'Astronave Terra", le energie rinnovabili possono essere la soluzione del problema energetico in Italia?
con il Prof. Vincenzo Balzani intervistato dal giornalista Massimo Cirri, introduce il Sindaco di Forlì Davide Drei
ore 22.30, Piazza Saffi, spettacolo, "La poesia dell'Aria", con Molecole Show e con la partecipazione straordinaria di Cecilia Dazzi.

LA NOTTE VERDE DEI BAMBINI
dalle 15.30 alle 19.30
La Notte Verde dei Bambini sarà, anche quest’anno, una felice occasione per promuovere la cultura dell’infanzia e sostenere il “diritto a un buon inizio” - cibi sani, acqua e aria pulite, buone relazioni, il piacere di esplorare, conoscere, apprezzare profumi e sapori.
Un pomeriggio per giocare all’aria aperta: aria per respirare, aria per volare, aria per suonare, aria da… rispettare!
Esperienze volte al riciclo, al riuso, alla tutela dell’ambiente ma anche all’incontro fra generazioni e mondi diversi per regalare a tutti un tempo prezioso per stare insieme, condividere e continuare a stupirsi. Coordinamento dell’area Centro per le Famiglie del Comune di Forlì.

Elliot Erwitt - Personae: Sabato 23 settembre, alle 11.00 presso i Musei San Domenico, apertura al pubblico della mostra fotografica.

DOMENICA 24 SETTEMBRE

Ore 12.00, Parco Urbano Franco Agosto, "Personae per le Personae", Terza edizione del Pranzo Solidale. Il ricavato verrà interamente devoluto all’Emporio della Solidarietà della Caritas e del Comitato Contro la Fame nel Mondo.
Chiunque può partecipare acquistando un biglietto da 10 euro (gratis per i bambini sotto i 6 anni). Il menù comprende primo, secondo, contorno, frutta, biscotteria, dolci, acqua e vino.
Ore 15.00, Parco Urbano Franco Agosto, "Pedalando verso la Solidarietà", andiamo all'Emporio in bici.
Ore 21.00, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, "Il Buon Vivere è Personae", monologo di Neri Marcorè, a seguire, "Dal condividere al conbvivere", quando una consonante cambia il modo di stare insieme. Dialogo per raccontare le Personae del Buon Vivere, conduce Neri Marcorè.

LUNEDI' 25 SETTEMBRE

"Essere Personae"
ore 10.00, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, Evento per le Scuole, "Odisseo all'isola dei Feaci", viaggio di Odisseo, un migrante mediterraneo sulla via del ritorno. Una riflessione sull'accoglienza antica dello straniero e la dichiarazione d'amore più bella del mondo, di e con Giuseppe Cederna.
ore 18.00, Experience Colloquia, "Il coraggio di essere personae", tutti noi siamo coinvolti nella recita di ruoli, indossando maschere e obbedendo a copioni che ci fanno vivere in una dimensione parzialmente libera. Un dialogo per scoprire che cos’è la libertà e come si fa a essere veramente liberi con Vito Mancuso
ore 21.00, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, Dialogo, "Personae tra finito e infinito", Il fascino misterioso della notte stellata ha da sempre portato gli uomini a interrogarsi sulla forma dell’universo, ma oggi che la tecnologia ci permette di scrutarne le profondità abbiamo perso l’abitudine di esporci alla meraviglia del cielo con i suoi astri. Un dialogo per scoprire gli uomini nel loro essere Personae dentro il mistero infinito dell’Universo, con Marco Bersanelli e Gianni Riotta

MARTEDI' 26 SETTEMBRE

"Agire come Personae"
ore 10.00, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, evento per le Scuole, "La città del Novecento", indagine per immagini e riflessioni sulla storia di Forlì nel XX secolo, sui caratteri identitari della comunità, sulle vicende di un territorio che venne utilizzato come “set” di nefasta propaganda di portata internazionale. Come dalla dissonanza si possono ricostruire messaggi di pace, con Mario Proli
ore 16.00, Ex GIL, Viale della Libertà, Conversazioni, Romagna Terra del Buon Vivere - Esercizi di valorizzazione del Territorio, "Il Museo a Cielo Aperto del '900", dal 9 al 20, il salto della storia in un presente da mettere in mostra", Il ‘900, l’epoca dissonante, che la forza del tempo ha saputo trasformare in un racconto di riscatto e di rinascita da un passato di cui rimangono le opere architettoniche oggi riviste in chiave contemporanea come vincita della democrazia e della pace. Racconto di un progetto che parla di arte da mettere in mostra. Seguirà presentazione della proposta elaborata dai partecipanti all’Executive Master del Sole- 24Ore “Management dell’Arte e dei Beni Culturali” in collaborazione con la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, con Nicola Saldutti, interventi di Lubiano Montaguti, Vice Sindaco e Ref. Atrium, Giorgio Frassineti Sindaco di Predappio e Presidente Unione Comuni Romagna Forlivese, Marco Verdesi, Coordinatore Executive Master Arte e Cultura - Sole24Ore, Sara Mazzocchi, Storyfactory e un responsabile di M9 Museo di Venezia
ore 14.30, Salone Comunale, Piazza Saffi 8, World Cafè, "Costruire insieme la città del domani", un momento di riflessione partecipata e condivisa sul tema dell’ospitalità, dell’integrazione e del rapporto tra la città, la cittadinanza e i migranti, declinato in un World Café, in concomitanza con l’annuale forum dei cittadini stranieri. Uno spazio di discussione collettiva per trovare buone pratiche e nuove idee per costruire insieme una città ospitale, conduce Pietro Del Soldà, partecipano vari ospiti. Per partecipare è necessario iscriversi entro il 25/09 scrivendo a cultura@settimanadelbuonvivere.it
ore 18.30, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, Spettacolo, "M.A.K.T.O.U.B", performance di danza contemporanea e break dance di Seifeddine Manai, coreografo e danzatore tunisino che riunisce nel suo lavoro la danza tradizionale alla cultura urbana hip hop con Seifeddine Manai. A seguire, restituzione dei risultati del World Cafè con Piero del Soldà.
ore 21.00, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, Dialogo, evento in occasione dei 25 anni della Fondazione Cassa dei Risparmi, "Personae: tra passato e futuro, quale presente?",
Gli ultimi 25 anni sono stati scenario di grandi cambiamenti politici, sociali e economici. Ma non sempre, a quanto pare, la storia ci ha insegnato a non ripetere gli stessi errori, con Mario Calabresi, Gianni Riotta, Roberto Pinza.

MERCOLEDI' 27 SETTEMBRE

"Innovare Personae"
ore 10.00, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, Evento per le Scuole, "Millenium generation tra reale e digitale. Come fare la differenza", Master Class interattiva su come usare in modo virtuoso ambiente digitale e innovazione con Massimo Temporelli
ore 14.00, Salone Comunale, Piazza Saffi 8, Workshop, Romagna Terra del Buon Vivere, Esercizi di valorizzazione del territorio, "La Romagna digitale",
Un workshop data driven per progettare INSIEME nuove modalità di valorizzazione digitale del Territorio Romagnolo. Per ideare modalità, percorsi e prodotti innovativi che sappiano promuovere la bellezza e la distintività di questo angolo d’Italia con Alice Andreuzzi, Luca Tacchetti, Attilio Baghino
ore 15.30, Fiera di Cesena, Forum, "Fattore R: primo Forum dell'Economia della Romagna", apre il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi, con Jean Paul Fitoussi, Enrico Giovannini, Sandro Gozi, Stefano Bonaccini, Donato Iacovone, modera Gianluca Semprini. Evento su invito.
ore 19.00, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, Reading, partire o restare, "L'amica geniale" e la questione cruciale del Sud, di e con Francesco Piccolo
ore 21.00, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, Spettacolo, "La ragazza con la valigia", la storia di una ragazza che viaggia attraverso tutte le sue personalità. Una carrellata di personaggi comici nati in teatro e resi noti dalla televisione, dalla radio e dal cinema. Un’istantanea contemporanea della situazione femminile. Un viaggio leggero, una pausa dalla quotidianità per cui si parte con la valigia vuota da riempire di risate, con Paola Minacioni.

GIOVEDI' 28 SETTEMBRE

"Educare Personae"
ore 10.00, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, Evento per le Scuole, BV= bullismo è violenza #Dodicidue
#dodicidue rappresenta una data. Quella in cui Alice, studentessa sedicenne, il dodici febbraio 2016, dopo aver assistito in teatro a Sassari a un incontro sul cyberbullismo, decise di raccontare la sua storia, con Luca Pagliari, ideato da Luca Pagliari per Settimana del Buon Vivere
ore 14.00, Salone Comunale, Piazza Saffi 8, Workshop, esercizi di valorizzazione del territorio, "Storytelling: quando un territorio si fa racconto".
L’Unesco ha definito lo storytelling il miglior strumento per comunicare un territorio. Ma cos’è lo Storytelling? È un metodo di comunicare che coniuga una struttura narrativa con le emozioni attraverso un percorso di immagini mentali e fisiche. Relatori di eccezione, a livello internazionale, per imparare a fare emergere le emozioni della Terra del Buon Vivere e trasformarle nella percezione di un’esperienza imperdibile con Donald Smith, Giovanna Conforto
ore 18.00, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, "Romagna Terra del Buon Vivere", un'economia moltiplicatrice di idee che nella ricerca e nella spinta al conoscere sviluppa scelte consapevoli, coltiva bellezza e crea attrattività facendo della sua tradizione il motore primo del suo innovare e del suo sviluppo. L’ospitalità diventa apertura, confronto, partecipazione, creatività e progetto. Di qui nasce “Romagna Terra del Buon Vivere”, nella concezione che, come scriveva Calvino, “Di una città non godi le sette o le settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda”. presenteranno il Progetto il Sindaco Davide Drei, Monica Fantini, interverranno Flavia Piccoli Nardelli, Marco Di Maio.
A seguire, "La Terra del Buon Vivere è amicizia tra popoli", cerimonia di Gemellaggio della Terra del Buon Vivere con lo Scottish International Storytelling Festival di Edimburgo con Donald Smith, a cura di Romagna Terra del Buon Vivere
ore 21.30, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro,"Il punto di vista della virgola", Personae sempre e prima di tutto. Sguardo sulle donne capaci di fare la differenza, conduce Geppi Cucciari, con Jamila Hassoune, musiche Croque Madame

VENERDI' 29 SETTEMBRE

"Progredire Personae"
ore 10.00, Cesena, Evento per le Scuole, "BV=bullismo è violenza #Dodicidue"
#dodicidue rappresenta una data. Quella in cui Alice, studentessa sedicenne, il dodici febbraio 2016, dopo aver assistito in teatro a Sassari a un incontro sul cyberbullismo, decise di raccontare la sua storia, con Luca Pagliari, ideato da Luca Pagliari per la Settimana del Buon Vivere
ore 10.00, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, Evento per le Scuole, "Nessuno come noi", un incontro dedicato alle scuole partendo dalle tematiche dell’ultimo, al confronto tra generazioni di studenti in cambiamento e in continua evoluzione. Quando i genitori stavano dalla parte dei professori, non dei figli, con Luca Bianchini
ore 10.00, Auditorium Cariromagna, via Flavio Biondo, Evento per le Scuole, "DE - Generazioni Musicali", un viaggio-conferenza-musicale attraverso il rock e i suoi protagonisti come spunto per riflettere sul concetto di trasgressione e di controllo. Musica dal vivo, alternata a pezzi di vita, intensi quanto le ballate che li hanno cantati, occasione di scoperta (o riscoperta) delle radici musicali di tanti autori contemporanei. Una storia (del rock) e tante storie (le nostre vite) strettamente intrecciate, con Edoardo Polidori, Babata Trio
ore 21.00, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, Dialogo, nell'ambito della Notte Europea dei Ricercatori, "Scienza, Europa, Cittadinanza". Quale ruolo ha la scienza in Europa? Può contribuire a costruire una cittadinanza attiva? con Francesco Ubertini, Lucia Votano, modera Pietro Greco, in collaborazione con Nuova Civiltà delle Macchine e Francesco Barone
ore 18.00, Cesena, Apericena e Spettacolo, "Vivere a colori nella Terra del Buon Vivere", serata inconsueta di presentazione delle attività del Consorzio Romagna Iniziative, con Serena Dandini, musiche Croque Madame a cura di Romagna Iniziative e Settimana del Buon Vivere
ore 21.00, Cesena, Lectio Magistrals, "I figli ora capiscono di aver bisogno di un padre", con Massimo Recalcati
NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI
Una notte alla ricerca della certezza - dialoghi, laboratori, scoperte.
Le iniziative e le attività sono a cura delle ricercatrici e dei ricercatori della Scuola di Scienze Politiche, della Scuola di Economia, Management e Statistica, della Scuola di Ingegneria e Architettura e del Dipartimento di Interpretazione e Traduzione dell’Università di Bologna - Campus di Forlì.
18.30 Agorà Cittadella del Buon Vivere, Inaugurazione Notte Europea dei Ricercatori, Ricerca, dialogo, persone: l’Università come luogo del Buon Vivere, con Davide Drei, Sindaco Comune di Forlì e Felix San Vincente, Coordinatore del Campus di Forlì.
A seguire, numerose iniziative presso il Campus di via Lombardini, Musei San Domenico ed altro ancora.

SABATO 30 SETTEMBRE

"Accudire Personae"
ore 10.00, Teatro Diego Fabbri, C.so Diaz 47, ore 10.00, Conversazioni, "Vi racconto di me", Incontro a passo di danza. con Simona Atzori, introduce Mara Moschini
ore 16.00, Spettacolo, Essere & Vivere, Ivano Marescotti incontra la Convenzione delle Naizoni Unite sui Diritti delle Persone con Disabilità, lettura di alcuni articoli della Convenzione delle Nazioni Unite come spunto per la testimonianza diretta di persone disabili su esperienze di vita vissuta, con Ivano Marescotti, Mara Moschini, Marco Cortesi, Andrea Canevaro
ore 10.00, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, Evento per le Scuole, "Ciccioni. aldilà di cosa appare".
Dopo aver seguito un laboratorio teatrale come percorso terapeutico, obesi ed ex obesi vogliono trasmettere la loro esperienza ai ragazzi in età adolescenziale, difficile momento di passaggio, nel quale, spesso, iniziano a manifestarsi problematiche legate a disordini alimentari, in un’ottica di prevenzione di disturbi causati da cattive abitudini alimentari e stili di vita, con interventi di esperti del Gruppo di Progetto e di attori obesi ed ex – obesi dello spettacolo teatrale “Ciccioni”, con Caterina Rondelli, Denio Derni, Stefania Polidori
ore 18.00, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, Experience Colloquia, "Mi sono sempre piaciute le immagini che creano relazioni tra le Personae", dialogo intorno alla fotografia, con Ferdinando Scianna e Denis Curti
10 ANNI DI IRST
Il 2017 si presenta come un anno davvero significativo per l’Istituto Tumori della Romagna: ricorre, infatti, il decennale dell’avvio delle attività di ricerca e cura di IRST. Dieci anni di successi, realizzazioni e speranze che hanno visto quello che era un progetto ambizioso, non solo prendere corpo ma crescere e rendere l’Istituto uno dei punti diriferimento per l’oncologia italiana
ore 15.00, Sala Assemblee Palazzo del Monte di Pietà, C,so Garibaldi 45, "Consensus meeting", Le Policy di Ricerca e Sviluppo in ambito oncologico In Italia. Incontro riservato,
ore 20.30, Teatro Diego Fabbri, 10 anni di IRST, "Compleanno con Paolo Fresu", L’Istituto Tumori della Romagna festeggia il decennale in musica.
ore 21.00, Chiostro dei Musei San Domenico, Human Library, "Arbitrium, alle radici di una scelta", con Semi Interrati
ore 23.30, Cittadella del Buon Vivere, "Cittadella al Vinile", Dj set anni ’80 e ’90 con Dj Fabrizio Zingales e Paolo Fantini

DOMENICA 1 OTTOBRE

"Buon Vivere è Benessere"
ore 18.00, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, "Quadri", esibizione pittorica di una mostra sonora, saluto iniziale di Elisa Giovannetti, Assessora alla Cultura, a cura di Niccolò Boattini Pierantoni, Tommaso Martines
ore 21.00, Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, chiusura dell'ottava edizione della Settimana del Buon Vivere, "Una settimana di Belle Personae", un momento per rivivere i momenti più belli e dirsi arrivederci al prossimo anno, con lo staff, i volontari e le associazioni della Settimana del Buon Vivere. A seguire, Concerto, "Inter-Azioni/Visioni Romantiche", Concerti per pianoforte e archi, a cura di Istituto Musicale Angelo Masini

LA CITTADELLA DEL BUON VIVERE - La città delle Personae
Tutti i giorni dal 25 settembre al 1° ottobre - Area antistante i Musei San Domenico, un luogo dove darsi appuntamento per vivere l’esperienza del Buon Vivere. Spettacoli, incontri, laboratori e sorprese per grandi e bambini: giochi, concerti e sorprese: lo stare insieme.

Ingresso: gratuito

Per ulteriori informazioni: Segreteria organizzativa, fundraising e comunicazione -Segreteria organizzativa: tel. +39.0543 785443
info@settimanadelbuonvivere.it. Ufficio stampa Settimana del Buon Vivere - ufficiostampa@settimanadelbuonvivere.it

Punti informazioni e prenotazioni

IAT del Comune di Forlì (Informazioni)
Piazzetta della Misura, 5 - 47121 Forlì - Tel: ++39 0543 712435 - Fax: ++39 0543 712450
Orario giorni feriali:

lun, mart, giov, ven, sab 8.30-13.00 e 15.00-18.30; merc 8.30 -13.00. Da giugno a settembre, lun, mart, giov, ven, sab 8.30-13.00 e 16.00-19.00. Dal 6 al 25 agosto, dal lun al sab 8.30-13.00, mart e giov 16.00 - 19.00

Orario giorni festivi:

dalle 9.30 alle 12.30. Chiuso ad agosto

iat@comune.forli.fc.it

A cura della Redazione Turismo Forlivese (13/09/2017)

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.

Area operatori

Informazioni per operatori turistici
normative, progetti, studi e statistiche.