Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Eventi Provincia di Rimini Redazione Rimini Città IL PICCOLO MUSEO DELLE CONCHIGLIE E DELLA MARINERIA

IL PICCOLO MUSEO DELLE CONCHIGLIE E DELLA MARINERIA

Attenzione
Evento fuori corso

Via Minguzzi

Viserbella di Rimini (RN)

Il Museo è nato come naturale sviluppo di un articolato percorso di ricerca e conservazione, tuttora in corso, focalizzato sul recupero delle tradizionali barche viserbesi a fondo piatto utilizzate per la pesca costiera, denominate batane - un tempo normalmente ormeggiate in riva al mare, e ora destinate inesorabilmente alla distruzione - e dell'attrezzatura tipica dei marinai che con esse lavoravano.

Il percorso offre al visitatore la possibilità di effettuare un vero e proprio viaggio nel mondo dell'antica marineria facendo la conoscenza, già dalla prima sala, dei tipici oggetti usati dai marinai e dagli artigiani nella loro attività quotidiana come, per esempio, gli strumenti da mastro d'ascia e calafà, il menacul, attrezzo per pescare le vongole a mano vicino a riva, la marotta, finta barca dove si tenevano le anguille ad ingrassare per venderle nelle festività natalizie, il rabbio a vita per pescare sogliole e altri pesci da fondo sempre da riva.

Il recupero, la cura e il restauro del materiale è dovuto allAssociazione culturale "E Scaion", il cui nome deriva dall'attrezzo per pescare le vongole (fer da purazi) detto Scaion, costituita per valorizzare e tutelare le tradizioni del borgo marinaro di Viserbella al fine di mantenere viva la memoria della cultura marinara locale.

Attualmente il Museo possiede circa seicentocinquanta attrezzi e reti da pesca da riva d'epoca, tra le quali reti da tratta e reti da posta (nasse, cogolli). Nella prima e seconda sala sono conservati numerosi modellini in scala di imbarcazioni tipiche (battanini, marotte, trabaccoli, bozzelli), oltre a circa 400 fotografie e numerosi filmati, dal 1912 agli anni sessanta, che documentano momenti della vita marinara riminese .

Nella sezione esterna è possibile ammirare alcuni esemplari di batane, che l’Associazione ha provveduto a recuperare e restaurare, nonché varie ancore, timoni, e due mosconi a remi da lavoro.

Al materiale conservato si è aggiunto, ultimamente, il reparto dei fossili.

Periodo di svolgimento: l'evento si svolge dal 01/01/2014 al 31/12/2014

Orario: giugno, luglio e agosto, martedì, venerdì e sabato 21.00-23.00. Negli altri periodi dell'anno è possibile visitare il museo su prenotazione ad eccezione delle festività natalizie e durante mostre temporanee, quando è aperto al pomeriggio (15.00 - 18.00.)

Ingresso: gratuito

Personale del luogo è disponibile per presentare i materiali in mostra. Per informazioni tel.: 0541.721060

Punti informazioni e prenotazioni

Ufficio Informazioni Centro Città (Informazioni)
Piazzale Battisti, 1 - Tel: ++39 0541 51331 - Fax: ++39 0541 27927
Orario giorni feriali:

8.30 - 19.00 dal lunedì al sabato

Orario giorni festivi:

9.00 - 12.00; chiuso nel periodo invernale

stazione@riminireservation.it
Ufficio Informazioni di Marina Centro (Informazioni)
Piazzale Fellini, 3 - Tel: ++39 0541 56902 - Fax: ++39 0541 56598
Orario giorni feriali:

8.30 - 12.30 e 15.00 - 18.30 da lunedì a venerdì; sabato: 9.00 - 13.00 (inverno), 8.30 - 19.00 (estate) festivi inclusi

Orario giorni festivi:

chiuso d`inverno

marinacentro@riminireservation.it

A cura della Redazione Rimini Città (02/04/2014)

archiviato sotto:

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.

Area operatori

Informazioni per operatori turistici
normative, progetti, studi e statistiche.