Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Eventi Provincia di Rimini Redazione RiminiRiviera FOSSA, TARTUFO E VENERE

FOSSA, TARTUFO E VENERE

Attenzione
Evento fuori corso

Mostra mercato del tartufo bianco pregiato e del formaggio di fossa delle colline riminesi

Borgo antico

Mondaino (RN)

Mondaino, antico borgo un tempo caposaldo della Signoria dei Malatesta sui confini con le terre dei rivali Montefeltro, duchi di Urbino, torna a presentarsi come il “paese dei ghiottoni”.

Al centro delle due giornate di eventi, volti alla valorizzazione del patrimonio storico-culturale e dei prodotti agro-silvo-pastorali del territorio, si collocano la mostra mercato del tartufo bianco pregiato delle colline riminesi e la festa della sfossatura del formaggio di fossa.

In piazza e per le vie del castello, una serie di golose sorprese possono essere degustate presso i punti ristoro, nelle osterie e negli agriturismi del paese così come acquistate direttamente dai produttori locali nelle selezionate bancarelle del mercato. Alla sagra trovano spazio anche i frutti di stagione come lo splendido olio extra vergine d'oliva, i saporiti formaggi pecorini, i dolci mieli, i vini sinceri.

Insieme alle atmosfere del giorno di festa, con le esposizioni ed il mercato dei prodotti agro-alimentari e di artigianato, la musica spazia con repertori tradizionali e contemporanei. L’evento del 2015 sarà un ulteriore passo per un progressivo ritorno allo stile che l’aveva caratterizzata nelle sue primissime edizioni: ricreare l’atmosfera degli anni ’40 e ’50 attraverso la cura delle scenografie, dei costumi e delle musiche.

Non mancano poi i momenti di approfondimento dedicati al “tuber magnatum”, ovvero al tartufo, e a tutto ciò che interessa la gastronomia e i prodotti agricoli nella stretta correlazione con il territorio.

Sono due le qualità di tartufo che costituiscono il vanto delle colline rimininesi e del territorio mondainese in particolare: il bianco pregiato e il tartufo nero. Anche il formaggio di fossa si estrae dal sottosuolo - si ottiene infatti dalla fermentazione naturale del pecorino estivo all’interno di apposite fosse di stagionatura. Le fosse sono ambienti sotterranei scavati nel tufo che fin da tempi antichi vengono adibite alla conservazione e alla stagionatura dei prodotti agricoli nel castello di Mondaino.

Periodo di svolgimento: l'evento si svolge nei giorni 15/11/2015, 22/11/2015

Orario: dalle 10.00 alle 20.00

Programma:

DOMENICA 15

dalle 9.30 mostra-mercato del tartufo bianco pregiato, dei prodotti tipici e dell’artigianato;
Sfossatura presso il Mulino della Porta di Sotto, vera e propria celebrazione della rinascita dei formaggi infossati l’estate scorsa nelle fosse mondainesi.
Per palati sopraffini, lungo le vie del centro storico, si svilupperà il ricco mercatino di prodotti tipici e dell’artigianato. Le numerose taverne daranno la possibilità di degustare i sani cibi della tradizione romagnola.
In Piazza Maggiore per le due domeniche sarà possibile visitare: l’esposizione Trattori Storici a cura del gruppo Amatori La Ruggine Della Val Conca, l’esposizione a cura di Maurizio Urbinati Arti E Vecchi Mestieri In Bici e la Mostra avicola a cura di Giuseppe Santoni.

Dalle ore 12.00 apriranno i punti di ristoro con specialità a base di tartufo, formaggio di fossa e prodotti tipici di Mondaino.

Alle 14.30 in Piazza Maggiore si svolgerà lo spettacolo teatral-musicale Noi Duri e Pupe per rivivere le atmosfere fumose e rarefatte degli anni ’50, del gruppo Band Noi Duri – Le Instabili.

Per le vie del paese spettacoli itineranti: Le Belle Tradizioni Popolari - Musica e balli dell’aia degli anni ‘40/’50 e il Trio Cluster con i suoi Canti da osteria. Lindy Garage - Gruppo di ballerini di Lindy Hop, danza swing nata ad Harlem, New York, negli anni ‘30/’40 e ballata sulle note delle grandi orchestre swing.
Presso i Musei, Paleontologico e delle Ceramiche, saranno organizzati corsi dedicati a grandi e piccini.

Alle 15.30 laboratorio "Dal disegno al mosaico: dipingere con la pietra"
Il corso inizierà con una breve fase progettuale, ogni bambino dovrà preparare un semplice disegno che sarà la base da cui partire per operare sul manufatto, si proseguirà con un approccio pratico ed essenziale alle regole del mosaico, ai materiali e attrezzi per arrivare infine alla messa in opera delle tessere che lo andranno a comporre. Per i bambini dai 6 anni con i loro accompagnatori. A cura di Milena Gasparini.
Durata: 2 ore circa. Per info 366 2078470.

DOMENICA 22

dalle 9.30 aprirà la mostra-mercato del tartufo bianco pregiato, dei prodotti tipici e dell’artigianato.

dalle 12.00 i punti di ristoro saranno pronti ad accogliere gli ospiti con menù prelibati.

Alle 14.30 in Piazza Maggiore si terrà lo spettacolo musicale del gruppo
I Musicanti Di San Crispino, nato spontaneamente sull’esempio dei suonatori girovaghi del secolo scorso. Il nome del gruppo è un omaggio al santo protettore dei calzolai, produttori da sempre di scarpe e suole indispensabili al musico errante. La formazione, composta da ottoni, legni, percussioni e chitarra, per un totale di 15/16 elementi, si esibisce in canotta e “fazzotto” a quattro nodi. In repertorio valzerini e polke della tradizione romagnola e brani popolari italiani e stranieri.

Tra gli spettacoli itineranti: Le Belle Tradizioni Popolari - Musica e balli dell’aia degli anni ‘40/’50; Silver And Gold - Sabrina Angelini voce e Luca Bernardi chitarra. Swing, jazz e brani dei Beatles riarrangiati in chiave jazzistica.

Alle 15.30 all’interno della Torre Portaia, dove è allestito un Corpo di Guardia del 1400, verranno illustrati i sistemi di illuminazione dell'epoca. Il laboratorio intitolato "Illuminazione in epoca medioevale", prevede la realizzazione di una lanterna da un filo di rame. Per i bambini dai 6 anni con i loro accompagnatori. A cura di Elisa Marzi e Veronica Galli. Durata: 2ore circa

15 E 22 NOVEMBRE

Laboratori
Il luogo d’incontro è al Museo Paleontologico in Piazza Maggiore n.1 alle 15.30. Il costo è di 5,00 euro a bambino partecipante + 1 accompagnatore gratuito, 2,00 euro dal secondo accompagnatore in poi. Per iscriversi è obbligatoria la prenotazione entro le ore 19.00 del giorno precedente all'evento: cell. 366 2078470.

Le botteghe artigiane
Saranno presenti alcuni artigiani mondainesi che daranno dimostrazione della loro arte. Nella via centrale del paese si troveranno il costruttore e riparatore di fisarmoniche e di strumenti musicali Benito Galanti; Milena Gasparini, mosaicista, che nelle due domeniche terrà un corso breve di mosaico destinato a tutti. Il corso si svolge su richiesta. Per info: 335.8223483

Musei Mondainesi
Il 15 e il 22 novembre sarà possibile, visitando il Museo Paleontologico sito in Piazza Maggiore n. 1, vedere la ricostruzione interamente in cotto della Rocca Malatestiana mondainese, realizzata da Luciano Polidori.

Ingresso: gratuito

Pro Loco Mondaino Tel. 0541 869046 - 393 3604498; info@mondainoeventi.it. E' gradita la partecipazione in abiti d’epoca.

Punti informazioni e prenotazioni

Comune di Mondaino (Informazioni)
via Mondaino, 1 - 47836 Mondaino (RN) - Tel: ++39 0541 981674 - Fax: ++39 0541 982060
Orario giorni feriali:

8.00 - 13.30

Orario giorni festivi:

chiuso

segreteria@mondaino.com

A cura della Redazione RiminiRiviera (04/11/2015)

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.

Area operatori

Informazioni per operatori turistici
normative, progetti, studi e statistiche.