Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Località Elenco Veleia Romana

Veleia Romana

Zona Archeologica di Veleia Romana. Foto L. Franchi
Provincia:  Piacenza (39 km)
Altitudine: 400-600 mt. slm
Area turistica
Città d'arte
Dove si trova
L’Area Archeologica Nazionale di Veleia sorge nel Comune di Lugagnano Val d’Arda, sui colli piacentini orientali.
Perché visitarla
Veleia, antica città romana di piccole dimensioni, è una delle testimonianze dell’epoca più importanti del Nord Italia.

La sua esplorazione fu avviata nel 1760 dal Duca di Parma, don Filippo di Borbone, a seguito del ritrovamento fatto casualmente nel 1747 della Tabula alimentaria traianea, tuttora la più grande iscrizione su bronzo nota di tutto il mondo romano.

Recentemente sono stati completamente rinnovati sia il percorso di visita che l'allestimento museale, predisponendone l'accessibilità ai disabili motori e visivi.
Quando andarci e cosa vedere
Durante tutto il corso dell’anno l’area archeologica offre i suoi antichi scorci ai visitatori, un sistema urbano ancora direttamente leggibile nell'articolazione delle sue funzioni, circondato da un paesaggio naturale di imperturbata bellezza.

All’interno dell’area archeologica è allestito un Antiquarium. Accanto ai calchi della Tabula Alimentaria traianea e della Lex de Gallia Cisalpina, il museo conserva anche reperti che illustrano i momenti più significativi della storia di Veleia: le origini liguri, l'edificazione dei principali monumenti pubblici, le testimonianze degli arredi e dello stile di vita delle dimore private, il ricordo degli spettacoli gladiatori, i riti funerari.

In occasione dei 250 anni dalla riscoperta, il sito è stato interessato da un progetto di valorizzazione che ha reso più agevole il percorso di visita con descrizioni dettagliate, aree di sosta e comode passerelle per l’area archeologica.

Un'adeguata cartellonistica accompagna il visitatore lungo il percorso con pannelli, didascalie, cartelli informativi in italiano, inglese, Braille e con mappe tattili. Il percorso di visita inoltre è stato ridisegnato e reso ben definito e individuabile da ogni visitatore.
Da non perdere

Nel periodo estivo la suggestiva cornice fa da scenario al Festival di Teatro Antico, una rassegna di spettacoli tratti dal repertorio del teatro antico, che conferisce agli eventi una magica atmosfera e accresce il fascino dell'azione scenica.
Informazioni e consigli utili
L’area archeologica è aperta tutti i giorni dalle 9.00 ad un'ora prima del tramonto. Dal 1° dicembre al 15 marzo, dalle 9.00 alle 15.00. E’ chiusa durante le festività di Capodanno e Natale.
Per maggiori informazioni
Redazione Locale: Piacenza
Uffici informazioni
Informazione e accoglienza turisticaCASTELL`ARQUATO
Piazza del Municipio - Loggetta dei Notari,
29014 Castell`Arquato (PC)
Tel. ++39 0523-803215
Fax ++39 0523-803215
iatcastellarquato@gmail.com
Apertura: Annuale

Come arrivare

Stazione Ferroviaria Ferrovie dello Stato
Fermata di Piacenza (39 km)
AutobusLinea urbana e extraurbana Seta spa
Dalla stazione ferroviaria e dalla autostazione di Piacenza, linea 42

Ultimo aggiornamento: 03/03/2017

Azioni sul documento

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.

Area operatori

Informazioni per operatori turistici
normative, progetti, studi e statistiche.