Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Riviera adriatica Natale in Riviera. Gli eventi delle feste 2015 sulla Costa Adriatica

Natale in Riviera. Gli eventi delle feste 2015 sulla Costa Adriatica

Presepi di ogni materiale ed ambientazione, piste di ghiaccio e villaggi di Babbo Natale, mercatini di prodotti tipici, spettacoli ed animazione: da Comacchio a Cattolica, in tutta la Riviera scorre una magica atmosfera per le festività natalizie.

 

Eccone qualche assaggio.

 

Comacchio

La Natività si specchia nei canali della “piccola Venezia” dando vita a suggestivi giochi di luce,  sale sulle barche e naviga lungo i canali per approdare sotto i ponti più belli della cittadina, dove può venir ammirata e fotografata dai visitatori. Sei le location, dal Ponte degli Sbirri al famoso Trepponti, ma il pubblico può ammirare anche altre Natività, dai presepi storico, napoletano e comacchiese ospitati nella Basilica della Cattedrale di San Cassiano ai Presepi Popolari, quello adiacente la Chiesa del S. Rosario e quello presso il Santuario di S. Maria in Aula Regia. Per tutto dicembre, spettacoli di burattini, animazioni con trampolieri, mangiafuoco e acrobati, mercatini, enogastronomia, cori gospel e musica dal vivo e visite guidate alla scoperta della Comacchio più bella ed affascinante.

 

Ravenna

Piazza del Popolo è il “Villaggio di Natale” che ogni giorno offre dolci, bevande calde e spettacoli per adulti e bambini, da Baby T-REX (20 dicembre, 3 repliche) all’animazione coi Tubi Animati (24 dicembre, 4 repliche), dallo  spettacolo di giocoleria Circus Off (25 dicembre), allo spettacolo di burattini Le farse di Arlecchino e Sganapino (26 dicembre), senza dimenticare i balli romagnoli con il Gruppo Folk Italiano “Alla Casadei” (2 gennaio) e Le Fontane “pirodanzanti” con la loro coreografia di acqua, luci, musica e fuoco (3 gennaio). Tanti e tutti diversi i mercatini di Natale. Oltre 35 i presepi che si possono ammirare in tutte le chiese fino all’Epifania, e anche nelle vetrine dei negozi lungo le vie del centro storico. Da quello che stupisce ogni anno per la meravigliosa scenografia e i giochi di luce in stile 700’ Napoletano (nella chiesa di San Giovanni Battista) a quello in stile Orientale (nella chiesa di Sant’Agata) con statue di origine siciliana, per arrivare sull’arenile di Marina di Ravenna e ammirare Il Presepe di Sabbia realizzato da vari autori internazionali.

 

Cervia - Milano Marittima

Il Natale 2015 registra un record a Milano Marittima: una pista del ghiaccio di grandi dimensioni che ruota intorno alla rotonda 1° Maggio. Si tratta della rotonda di ghiaccio più grande d’Europa: circa 900 mq di ghiaccio, sui quali si susseguirà un ricco programma di spettacoli ed animazione di altissimo livello. Attorno alla pista si snoda il villaggio di Natale, con le casette “gourmet” che propongono eccellenze gastronomiche del territorio, mentre nelle vie dell’area pedonale che portano alla Rotonda 1° Maggio un mercatino natalizio offre articoli da regalo e oggettistica. Altra novità del Natale 2015 a Milano Marittima è l’apertura degli stabilimenti balneari attraverso la ristorazione ma anche con eventi e animazione.

Nella vicina Cervia, in piazza Garibaldi, piazzetta Pisacane e viale Roma si snoda il Villaggio di Natale, con casette in legno dove acquistare artigianato, oggettistica natalizia, ma anche golosità delle feste fra cui vin brulè, crepes, ciambelle, biscotti, cioccolato e tanto altro ancora. Lungo il porto canale Il Sale prende Forma con un presepe "di sale" galleggiante a grandezza naturale che rappresenta la Natività in una forma specialissima in tema con la storia e la tradizione salinara di Cervia. Un'emozionante illuminazione realizzata da piramidi di luci riporta alla mente dei visitatori la salina, gli acervi (i bianchi mucchi di sale) e i luccicanti cristalli di sale. Le porte del Magazzino Darsena si aprono all'arte durante le festività natalizie con la mostra Granelli d'Arte, dove opere famose di grandi scultori sono riprodotte da grandi artisti della sabbia, mentre sulla superficie del Magazzino luci, immagini, colori e musica si miscelano per una perfetta suggestione nel videomapping Immagini e suggestioni: il fascino di Cervia", con la facciata trasformata grazie a sofisticati giochi di proiezioni. Ad arricchire il programma anche la Corsa dei Babbi Natale: una divertente running non competitiva a tema natalizio che si svolge nel centro storico di Cervia e sulla spiaggia di Milano Marittima.

 

Cesenatico

Un Babbo Natale in carne e ossa accoglie i bimbi nella sua casa allestita a palazzo Saffi, all’interno del Santa Claus Village di Cesenatico. Nella ludoteca di Largo Cappuccini i bimbi possono scrivere le letterine a Babbo Natale con i loro desideri, mentre nel cortile dove un tempo sorgeva l’arena si trova una grande tensostruttura dove si terranno spettacoli e intrattenimento con elfi, “nataline”, attori ed animatori. In piazza Ciceruacchio e lungo le vie Leonardo da Vinci e Anita Garibaldi è allestito il Mercatino di Natale. Tappa immancabile poi sul Porto Canale Leonardesco per ammirare e fotografare il Presepe allestito sulle storiche imbarcazioni del Museo della Marineria, unico al mondo nel suo genere. A specchiarsi nell’acqua del Porto Canale ecco le oltre 50 statue a grandezza naturale scolpite in legno di cirmolo, sapientemente illuminate ad arte che rappresentano, oltre alla Natività, personaggi e scorci della vita della marineria locale. Insieme al Presepe, risplende anche l’albero di Natale con gli addobbi all’uncinetto realizzati da “Un Mare di Lana”, Gruppo Knitting Cesenatico. Da non perdere anche il Presepe delle Conserve (da metà dicembre al 6 gennaio), collocato nella suggestiva piazzetta dove si possono ammirare le antiche ghiacciaie utilizzate in antichità per conservare il cibo sotto ghiaccio o neve.

 

Bellaria – Igea Marina

Per la prima volta ci sono quest'anno due veterani delle sculture di sabbia, lo spagnolo Etual Ojeda e l’olandese Maxime Gazendam, ad affiancare gli spagnoli Sergi Ramirez e Montserrat Cuesta nella realizzazione della sesta edizione de “Gli Angeli della Sabbia”, il maestoso Presepe allestito sulla spiaggia di Igea Marina (Bagno 78 e 78 bis di Igea Marina, di fronte a Viale Ennio) e ambientato quest’anno in pieno Rinascimento. Da non perdere anche i Presepi nei Tini, tradizionale appuntamento bellariese che questo Natale conta ben 35 natività, dislocate in tutto il centro di Bellaria e realizzate con i materiali e i temi più diversi.

 

Rimini

A Rimini tornano i Presepi di Sabbia nella splendida cornice del mare d’inverno.
 Gruppi scultorei a grandezza naturale rappresentano spettacolari scenografie natalizie sulla spiaggia libera di Piazzale Boscovich, accanto al villaggio natalizio e alla pista di ghiaccio, e a Torre Pedrera, presso i bagni 64 e 65.

A far da cornice ai suggestivi Presepi, i tradizionali mercatini e una serie di eventi e manifestazioni che animano le giornate di festa. Nella Vecchia Pescheria, in pieno centro storico, si tiene da sabato 5 dicembre la Mostra mercato dell’artigianato artistico e tradizionale, mentre in Piazza Tre Martiri appuntamento con la tradizionale Fiera di Natale. Dal 18 al 20 dicembre, l’ala moderna del Museo della Città ospita invece il mercatino natalizio più innovativo, Matrioska Lab Store, con più di 80 artigiani, una collettiva di arte contemporanea, laboratori per i più piccoli, workshop per i più grandi, incontri e conferenze.

 

Riccione

A Riccione è Natale con il Christmas Village in Viale Ceccarini e nelle vie adiacenti, ma soprattutto con 300mila luci che adornano un maxi portale alto 16 metri e 30 archi lungo Viale Dante (citazione delle tipiche luminarie della Festa di Santa Domenica a Scorrano, in Puglia). Protagonista indiscussa e attrazione immancabile del Christmas Village è la lunghissima pista di pattinaggio sul ghiaccio, con i suoi 180 metri completamente ricoperti da una tettoia, così da poter usufruire dalla pista in qualsiasi condizione meteorologica. I bimbi possono incontrare Babbo Natale in prima persona nella sua casa e recapitargli le loro letterine, mentre all’interno del Regno del Ghiaccio conosceranno la Regina delle Nevi e, con il suo aiuto e i suoi consigli, potranno creare colorati e luccicanti fiocchi di neve. Un gigantesco albero di 22 metri di altezza e illuminato da 100.000 luci si erge nella zona del porto, dando un tocco di suggestione.

 

Cattolica

Nella “Perla dell’Adriatico” ci si immerge nell’atmosfera natalizia tra musica, teatro (tra i tanti appuntamenti al Salone Snaporaz, quello di giovedì 17 dicembre alle ore 21, con “Il Concerto di Natale della nostra tradizione marinara”), il Villaggio Natalizio in piazza Nettuno (e via Bovio e Mancini) e, naturalmente, la magia dei Presepi sott’acqua dell’Acquario di Cattolica. Si tratta di originali Natività d’artista in materiali (non tossici e non invasivi) come la terracotta, il vetro soffiato e la ceramica, ambientate nelle vasche del Mar Mediterraneo, dell’Oceano Indiano e del Pacifico. Tra le novità di quest’anno la Natività in maiolica (realizzata da Maria Cristina Sintoni e da Matilde Randi, ispirandosi a un mosaico di Marko Ivan Rupnik) che avvolge una colonna della grande vasca degli squali più grandi d’Italia, circondata da 700.000 litri di acqua marina, custodita da 11 grandi squali toro e da squali nutrice. La Natività più ricca e preziosa della rassegna arriva da San Gregorio Armeno ed è esposta fuori dall’acqua, dominando la vasca delle razze e delle tartarughe d’acqua dolce.  Le statue ispirate al settecento Napoletano, ricche di ornamenti di seta, porcellane, legno intarsiato e cristalli, sono opera dei maestri Giuseppe e Marco Ferrigno, considerati tra i caposcuola nell'arte della terracotta napoletana. Da non perdere anche i “Presepi Spiaggiati” e i “Riciclalberi di Natale” realizzati in gruppi da 500 bambini di tutte le scuole dell’Infanzia di Cattolica assieme a insegnanti e genitori, impiegando rifiuti di uso quotidiano e legni raccolti sulla spiaggia dopo le mareggiate.

 

Longiano e Santarcangelo

A Santarcangelo si celebra l’EcoNatale, grazie alle suggestive ed originali luminarie natalizie realizzate, dal 2009, da artisti locali con materiali di recupero e selezionate ogni anno da un’apposita giura di esperti di cui fa parte anche Nikki Rodgerson, artista scozzese del collettivo Mutoid Waste Company (che da anni ha scelto Santarcangelo come sua patria adottiva). Per il 2015 ad accogliere i passanti con affascinanti giochi di luce ci sono anche le opere “Le Piume” e “I Lampadari” di Claudio Ballestracci, realizzate con reti da pesca recuperate, alluminio e led, e “I Gufi” che l’artista Davide Sapigna ha creato con bottiglie di plastica, telaio in metallo e luci a basso consumo. “Le Piume” rimanda alle ali dell’Arcangelo San Michele, patrono di Santarcangelo, mentre “I Lampadari” ricordano i grandi lampadari presenti nei saloni delle feste dei vecchi hotel locali durante il periodo natalizio.

Longiano (Fc) con la XXV edizione di “Longiano dei Presepi” è invasa da oltre cento rappresentazioni della Natività, collocate in tutto il centro storico. Musei, chiese, piazze, strade, giardini, luoghi pubblici e abitazioni private ospitano l’incanto e la magia di presepi sia tradizionali che interpretazioni d’artista, a partire dal grande Presepe meccanico del Convento del Ss. Crocefisso, fulcro della manifestazione. Tanti anche i Presepi d’artista, dal “Presepe Geometrico” di Lucio Del Pezzo, scelto quest’anno per l’esposizione nel Castello Malatestiano, alla natività di Ilario Fioravanti, passando per la tenera e giocosa interpretazione contemporanea della Madonna del Latte di tante opere del Medioevo e del Rinascimento proposta da Tinin Mantegazza. Ad arricchire la manifestazione anche mercatini natalizi, stand gastronomici, concerti e spettacoli al Teatro Petrella, animazioni in piazza e laboratori per i più piccoli.

 

Scopri tutti gli eventi delle festività in Riviera

Ultimo aggiornamento 07/01/2016

Azioni sul documento

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.