Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Terme Piscine calde e idromassaggi, la vacanza benessere nei centri termali da Salsomaggiore a Riccione

Piscine calde e idromassaggi, la vacanza benessere nei centri termali da Salsomaggiore a Riccione

Immergersi in piscine calde di acqua termale, farsi accarezzare da idromassaggi agli oli essenziali esotici, purificarsi con un bagno di vapore aromatico, coccolare la pelle con fanghi vellutati, sono alcuni degli ingredienti della vacanza salute e benessere nei ventisei centri dell’Emilia Romagna.

 

Segni particolari: trattamenti e personale medico specializzato di altissimo livello. Il tutto coniugato con la simpatia tipica di questo territorio. Ma soprattutto un soggiorno qui alle Terme è una vacanza salute dagli effetti terapeutici verificati, da non confondere con un soggiorno nei tanti centri benessere o estetici.

 

Le Terme dell’Emilia Romagna hanno poi qualcosa di più, perché sono anche vere e proprie destinazioni turistiche. Nel territorio dove l’ospitalità è un culto, ci sono sempre mille cose da fare: visite alle città d’arte, escursioni enogastronomiche, trekking nei parchi, tour dei castelli. Altro particolare importante: qui le cure dolci a base di acqua termale sono convenzionate con il SSN.

 

Terme

 

Ecco una breve panoramica dei luoghi.

 

La località più conosciuta è senz’altro Salsomaggiore Terme (Pr), gioiello Liberty e Città della salute, al centro di due importanti itinerari: quello delle Terre Verdiane e quello dei Castelli del Ducato. Qui si respirano profumi di Culatello, Prosciutto e di Parmigiano Reggiano. A Salsomaggiore ci sono il Centro Termale Il Baistrocchi e due alberghi termali: il Grand Hotel Porro e l’Albergo Termale Valentini. Poco lontano, alle Terme di Tabiano (Pr), è ospitato, unico in Italia, il centro della voce, specializzato nell’educazione delle corde vocali e dell’emissione del suono, frequentato da attori, cantanti, insegnanti.

 

Proseguendo verso Montechiarugolo, a 10 Km da Parma, ecco le Terme di Monticelli (Pr) con tre piscine termali a temperatura differenziata, mentre sull’antica Via Francigena si trovano invece le Terme di S. Andrea Bagni (Pr): un bacino termale con otto tipologie di acque curative.

 

Punta Marina Terme

 

Sull’Appennino Reggiano ci sono le Terme di Cervarezza (Re), indicate per le cure inalatorie. A dieci minuti da Maranello, alle Terme della Salvarola (Mo), si può provare il percorso ayurvedico o il bagno di coppia immersi in una botte di mosto e acqua termale.

 

Anche Bologna ha una lunga tradizione termale. In città ci sono le Terme Felsinee, le Terme di San Luca, le Terme di San Petronio. A meno di un’ora dalla città, in mezzo alla natura dell’Appennino, sorgono le Terme di Porretta. Lungo la strada che porta in Romagna si incontra invece Castel San Pietro Terme e poco distante – siamo sempre sulle colline bolognesi - le Terme dell’Agriturismo a Monterenzio.

 

Due le destinazioni benessere a poca distanza da Ravenna: le Terme di Brisighella e le Terme di Riolo (Ra) con un intero padiglione dedicato a cure convenzionate per bambini. Nel cuore della Romagna a 15 minuti da Forlì, ecco le famose Terme di Castrocaro (Fc) dove ci si può immergere nelle piscine termali anche di sera. Da provare i trattamenti del reparto antiaging e del grande centro di medicina naturale. Ai motociclisti è dedicato il “Pacchetto Muraglione”.

 

Terme Oasis Riccione

 

 

Nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi è incastonato Bagno di Romagna (Fc), grazioso paesino degli Gnomi - nel bosco omonimo si dipana un sentiero dedicato ai bambini pieno di sagome e installazioni. A Bagno sono nati ben tre centri termali a quattro stelle: Ròseo Hotel Euroterme, il Grand Hotel Terme Roseo e l' Hotel delle Terme di Sant’Agnese. Poco lontano, splendidamente ristrutturato ecco il Grand Hotel Terme della Fratta a Bertinoro: dalle 11 sorgenti del parco scaturiscono 7 diverse acque termali.

 

Chi vuole unire alla vacanza al mare trattamenti di benessere e salute può scegliere fra le Terme di Cervia con la piscina più salata d’Europa (si galleggia come nel Mar Morto) e Punta Marina Terme sulla spiaggia ravennate. O fra Riminiterme dove c’è uno dei pochi stabilimenti talassoterapici in Italia e Riccione Terme.

Infine, una destinazione estiva sono le Thermae Oasis (Fe), al Lido delle Nazioni dove ci si rilassa fra bagni in mare e massaggi rilassanti.

 

 

Per informazioni:
www.emiliaromagnaterme.it

Numero verde 800.88.88.50

Ultimo aggiornamento 10/01/2017

Azioni sul documento

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.