Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Un’estate in musica

Un’estate in musica

L’estate in Emilia-Romagna si vive a tempo di musica. Ricca è l’offerta che vede coinvolti anche quest’anno luoghi d’eccellenza, nei piccoli e grandi centri - al mare, nelle città d’arte e in Appennino - che faranno da palcoscenico ai numerosi appuntamenti, molti dei quali ad ingresso gratuito con ospiti di qualità.

 

Dal nutrito cartellone vi proponiamo una carrellata dei principali festival e rassegne estive, spaziando fra contaminazioni musicali di ogni genere, da ritmi blues e pop al rock, dalla musica classica e contemporanea a quella moderna e popolare, per offrire un ventaglio di ascolto ai pubblici più diversi.

 

Estate in musica 2 - note musicali JPG

 

Tra gli eventi da non perdere, vi segnaliamo in primo luogo la XIII edizione di Emilia Romagna Festival, la più grande rassegna estiva della regione che propone 36 appuntamenti fino al 22 settembre, distribuiti tra le province di Bologna, Ravenna, Forlì-Cesena e Ferrara e dislocati, come sempre, in luoghi d’eccezione all’insegna della scoperta della natura, della tradizione architettonica e della cultura.

 

sagramusicalemalatestianasmall.jpgCi spostiamo poi a Rimini, dove l’estate musicale prosegue con la 64° edizione della “Sagra Musicale Malatestiana”, fra i più antichi e rinomati festival sinfonici d’Italia. Il cuore della manifestazione sono i “Concerti Sinfonici”, con due tra le più importanti formazioni orchestrali italiane, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, e prestigiose compagini europee; a seguire, fra gli eventi più rilevanti vi saranno “Suite Michelangelo”, una rilettura a cura del gruppo Città di Ebla della Suite sulle rime di Michelangelo di Šostakovic, e due speciali appuntamenti in omaggio al grande Federico Fellini. Fino al 24 settembre. Nella città romana risuoneranno, inoltre, le energiche note di "Rimini Jazz", il 13° festival del jazz tradizionale e dello swing, che esplorerà il genere dalle sue origini, dal dixieland allo swing, attingendo dai grandi maestri degli anni Venti e Trenta, fonte ancora oggi di larga parte del repertorio del jazz moderno. Saranno ospiti celebri band quali Luca Velotti Swing Ensemble, Swiss Yerba Buena Creole Rice Jazz Band con lo special guest Jean-François Bonnel, e i Mondaino Young Orchestra. 7-9 settembre.

 

 


SLICKsmall.jpgAi Lidi ravennati l’appuntamento dei giovani è ai bagni sulla spiaggia che propongono intrattenimento e convivialità quasi tutte le sere: per Rockin’ before Moondogs #3” al Boca Barranca di Marina Romea suoneranno le band più rappresentative del panorama rockabilly mondiale (fino al 13 settembre, ingresso gratuito), mentre a farla da padrone alleHana-Bi Sessions” di Marina di Ravenna saranno il folk di matrice statunitense, l’indie rock, le avanguardie nord europee e anglosassoni e il pop nelle sue forme più ricercate. Fino al 14 settembre, ingresso gratuito. Tra gli ospiti principali di questa quinta edizione: The Banyans, James Thompson, The Seven Sins, Los Mighty Calacas, Bagamojo, Soul Project, Lisa Hunt, Mz Dee e Martha High. Dai Lidi alla città d’arte di Ravenna il passo è davvero breve. Qui musiche maestose risuoneranno nella Basilica di San Vitale, dagli splendidi mosaici, per il “52° Festival Internazionale di Musica d’Organo”, dove protagonista sarà l’antico organo Mascioni del monumento patrimonio Unesco, suonato dai migliori organisti internazionali. Fino al 2 settembre, ingresso gratuito.

 

DeliziaCopparosmall.jpgIl nostro itinerario musicale prosegue quindi verso la provincia ferrarese per incontrare la rassegna “Delizie destate”, un calendario estivo ricco di spettacoli e manifestazioni culturali, che si svolge anche in altri rappresentativi monumenti della provincia ferrarese.  Varia è la proposta musicale in Piazza della Libertà a Copparo con “Delizie Destate – Delizia di Copparo”, fra cui i concerti dedicati ai Beatles & Pink Floyd e al batterista Tony Morelli, la musica da ballo popolare e le giovani promesse musicali. Fino al 24 settembre, ingresso gratuito. Il centro storico di Comacchio farà da palcoscenico alla prima edizione del festival ,,Direzione Comacchio", caratterizzata da spettacoli musicali itineranti e da concerti di musica jazz e funk, e dedicata a Ellade Bandini, noto batterista che sarà presente all'evento. Ogni spettacolo musicale sarà impreziosito dalle suggestive trasformazioni dell'ambiente circostante da parte di abili artisti. 7, 14, 21 settembre. Ingresso gratuito.

corticortilismall.jpgNon da meno sono le località della pianura bolognese che propongono un ventaglio di musica antica, classica, moderna e contemporanea, etnica e jazz in luoghi di grande suggestione e di valore artistico e ambientale, grazie alla tradizionale manifestazione estiva “Corti, chiese e cortili. XXVII edizione”, in programma nei mesi di agosto e settembre. La musica risuonerà anche dalle canne di alcuni dei quasi quattrocento organi sparsi nella provincia di Bologna in occasione della 25esima rassegna di "Organi Antichi". All'interno di un cartellone di venti appuntamenti, alcune date saranno dedicate ai musicisti di cui quest'anno si celebrano le ricorrenze, quali Verdi, Wagner e il madrigalista Gesualdo da Venosa. L'intento della rassegna è quello di discostarsi dal carattere nazionalpopolare per abbracciare i tasti meno battuti della storia, in un viaggio alla scoperta di sonorità più sorprendenti. 6 settembre - 15 dicembre. Ingresso gratuito.

 

armoniosamente.jpgIl repertorio musicale estivo dell’Emilia vede in calendario nella provincia di Modena, “Armoniosamente”, una rassegna ad ingresso gratuito di quaranta appuntamenti fra concerti e “conferenze itineranti” alla scoperta dei luoghi più belli di questi territori, fra le antiche pievi dell’Appennino modenese e le ville storiche che costeggiano le rive del Panaro. Fino al 18 settembre. Sempre nelle località del modenese avrà luogo la rassegna "Artinscena", un festival di musica, teatro e danza, dove, accanto ad artisti emergenti e nomi noti dello spettacolo come Simone Cristicchi, Ugo Pagliai, David Riondino, Duilio Pizzocchi, Enrico Beruschi, Marco Della Noce e Giovanni Vernia, verranno offerti importanti occasioni di formazione artistica di alto livello, con stage e corsi tenuti da maestri di caratura internazionale. Fino al 29 settembre, ingresso gratuito.

 

“L’eco della musica”, fra l’Appennino modenese e bolognese, unisce invece l'amore per la montagna e per le passeggiate in alta quota alla passione per la musica. Esibizioni di musicisti provenienti da tutto il mondo mostreranno la commistione possibile fra generi, culture e tradizioni di tutto il mondo. Fino al 15 settembre. Ingresso gratuito.

 

controtempismall.jpgNel parmense è invece la volta della XII edizione di “Controtempi”,  rassegna musicale che propone retrospettive di itinerari musicali, dalle interessanti elaborazioni sonore degli anni Settanta ad oggi. Ai momenti di intrattenimento musicale si alterneranno incontri accompagnati da proiezioni. Fra gli artisti si esibiranno anche Cesare Basile, i Giuradei e gli Hugo race fatalists. Fino al 12 settembre, ingresso gratuito. Sempre nel parmense si tiene l'undicesima edizione della rassegna musicale ,,Musica in castello", che fino al 7 settembre regala nelle più belle corti di rocche, castelli, sagrati di pievi e porticati d'antiche barchesse gli ultimi tre fra appuntamenti musicali, incontri con l'autore e spettacoli di danza. Ingresso gratuito.


Tradizione e usanze rivivono poi con ”Appennino Festival”, nell’Appennino piacentino, fra danza, canti, musica, poesia e feste dei prodotti tipici del territorio, per riscoprire uno dei più importanti repertori tradizionali d’Europa. Fino al 20 ottobre. Ingresso gratuito. Valtidone Festival small JPG

La nostra carrellata in regione segnala infine il “Valtidone Festival”, rassegna concertistica itinerante fra i castelli, le ville, i palazzi, le piazze e gli angoli più suggestivi della Val Tidone e di Piacenza, che si rivolge agli appassionati della musica classica dell'etno-jazz. Fra le stelle, segnaliamo Peppe Servillo, Fabrizio Bosso, Flavio Boltro, Mattia Cigalini, Jan Lundgren, Funk Off e Carling Family per il jazz; Elisabetta Garetti per la classica; Giacomo Prestia e Anna Maria Chiuri per la lirica. Fino al 31 ottobre.


Calendario completo degli eventi "Un'estate in musica"

 

Ultimo aggiornamento 26/08/2013

Azioni sul documento

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.

Area operatori

Informazioni per operatori turistici
normative, progetti, studi e statistiche.