Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Viva Verdi Nelle stanze di Villa Verdi

Nelle stanze di Villa Verdi

 

 

villa verdiLa villa di Sant'Agata nei pressi di Villanova sull'Arda (PC) fu acquistata nel 1848, ampliata e sistemata nel corso degli anni dal compositore che l'abitò con la seconda moglie, Giuseppina Strepponi. Intimamente legata ai luoghi verdiani di Busseto, l'abitazione è circondata da un grande e lussuoso parco di gusto romantico, progettato dal compositore stesso; i suoi interni si presentano intatti negli arredi e ricchi di cimeli.

 

Il Maestro, fatti salvi i soggiorni parigini, i viaggi e gli inverni passati a Genova, vi trascorse tutta la vita, a partire dal 1851, conciliando così musica e agricoltura.

 

L'odierno percorso museale riguarda solo una parte dell'edificio, dove del resto risiedono ancora gli eredi. Il visitatore attraversa la stanza della Strepponi, con gli arredi originali, lo spogliatoio della cantante, dov'è sistemato un fortepiano, la camera da letto-studio di Verdi, con un letto a baldacchino e uno scrittoio con alcuni oggetti, un pianoforte, dei libri e il busto-ritratto in terracotta eseguito da Vincenzo Gemito, già nel parco della villa.

 

La visita prosegue per altre due sale, nelle quali sono conservati documenti, fotografie, copie di opere verdiane e l'arredo della camera da letto del Grand Hotel di Milano dove il musicista morì.

 

Per informazioni:

Villa Verdi Sant'Agata
Via Verdi, 22 - Villanova sull'Arda (PC) 
Telefono: 0523.830000

Sito di Informazione turistica Provincia di Piacenza

Ultimo aggiornamento 10/01/2017

Azioni sul documento

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.

Area operatori

Informazioni per operatori turistici
normative, progetti, studi e statistiche.