Come Arrivare

Via terra, via mare e via aerea

Grazie alla sua posizione strategica al centro dell'Italia, l’Emilia Romagna è facilmente raggiungibile da tutti, che si viaggi in auto, in treno, in aereo o anche via mare.

In auto

L’autostrada A1 Milano-Napoli attraversa l’Emilia e la collega con varie città italiane:

  • la Spezia tramite la A15 da Parma;
  • il Brennero imboccando la A22 da Modena;
  • con Padova da Bologna attraverso la A13;

innestandosi nella A14 a Bologna fino a Bari.

Facili i collegamenti anche con la SS 309 Venezia-Mestre e la superstrada E45 Roma-Ravenna.

In treno

La rete ferroviaria consente rapidi collegamenti con il nord, il centro e il sud Italia. I treni alta velocità (AV) di Trenitalia e Italo collegano infatti le stazioni di Bologna e Reggio Emilia con varie città italiane, fra cui Milano, Torino, Verona, Bolzano, Roma e Napoli. Dall'Europa si arriva in Emilia Romagna passando attraverso i valichi di Tarvisio, del Brennero, del San Gottardo e del Sempione. DB/ÖBB opera collegamenti diretti giornalieri con partenza da Monaco.

All’interno della regione si può viaggiare anche con la rete dei treni regionali di Trenitalia.

In aereo

Gli aeroporti internazionali di Parma, Bologna e Rimini mettono in comunicazione la regione con le più importanti città italiane ed europee mediante servizi di linea e voli charter.

Sull’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna volano le principali compagnie aeree internazionali, che consentono di arrivare nel capoluogo emiliano-romagnolo da varie città del mondo. Per raggiungere Bologna dall’aeroporto, oltre ai taxi è disponibile un servizio di bus navetta Aerobus e il Marconi Express. Inoltre, se Bologna non è la destinazione finale del vostro viaggio è possibile consultare l’elenco dei collegamenti tramite navetta con varie località del territorio, anche della Riviera Adriatica.

Il secondo aeroporto in regione è quello di Rimini. L’Aeroporto Federico Fellini di Rimini si trova a pochi chilometri dal centro cittadino e d’estate permette di raggiungere le sue celeberrime spiagge da varie città del mondo, soprattutto extra-europee. Infine, all’Aeroporto Giuseppe Verdi di Parma atterrano voli sia dall’Italia (ad esempio da Cagliari e Roma Fiumicino) sia dall’estero.

In autobus

La regione è collegata con numerose località italiane attraverso una fitta rete di autolinee.

Una volta arrivati in regione, una soluzione comoda per muoversi all’interno dei centri storici e per spostarsi da una città all’altra è “Mi Muovo Multibus

Con questo biglietto unico infatti è possibile viaggiare su tutti gli autobus dell’Emilia Romagna, ad un prezzo conveniente.

I porti dell'Emilia Romagna

Riguardo ai collegamenti via mare, in Emilia Romagna esistono molti porti turistici affacciati sul Mare Adriatico a cui si affiancano anche porti commerciali. Eccone un elenco, dall’estremità sud di Cattolica fino al confine con il Veneto a nord:

Provincia di Rimini
Cattolica - Marina di Cattolica - Portoverde - Riccione - Rimini Porto Canale - Marina di Rimini - Bellaria 

Provincia di Forlì-Cesena
Cesenatico Porto Canale - Cesenatico DarsenaCesenatico Onda Marina

Provincia di Ravenna 
Cervia Porto CanaleMarina Di Cervia - Porto di Ravenna - Ravenna Marinara - Marina Di Ravenna - Porto Corsini - Marina Romea - Casalborsetti - Porto Reno

Provincia di Ferrara
Porto Garibaldi - Marina Degli Estensi - Foce del Po Di Volano - Cantiere Nautico Brancaleoni - Nautica Mondo - Marina di Goro - Gorino Ferrarese

 

Ultimo aggiornamento 17/01/2020