La Rivoluzione Siamo Noi

Collezionismo italiano contemporaneo

Logo CC
  • Luogo
    Via Santa Franca - Piacenza e altri luoghi
  • Eventi
    Mostre
  • Interessi
    Arte & Cultura
  • Data
    26 set - 10 gen 2021
  • COSTO
    A Pagamento

Nel nuovo spazio espositivo della Fondazione di Piacenza e Vigevano, di via Santa Franca, dove è stato operato il recupero di un edificio industriale con preziosi dettagli liberty apre un'esposizione di oltre 150 opere, tra dipinti, sculture, fotografie, video e installazioni di autori quali Piero Manzoni, Maurizio Cattelan, Marina Abramović, Tomás Saraceno, Andy Warhol, Bill Viola, Dan Flavin, William Kentridge provenienti da 18 collezioni d’arte, tra le più importanti in Italia.

Il percorso si completa nell'adiacente Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi dove opere d'arte contemporanea dialogano con l’Ottocento e del primo Novecento italiani raccolti dall’imprenditore e collezionista piacentino Giuseppe Ricci Oddi all'inizio del secolo scorso.

La mostra si articola in otto sezioni, che nella visione del curatore Alberto Fiz intendono proporre, nel suo complesso, l’esperienza del collezionismo privato in base a una ricerca che coinvolge protagonisti ormai reputati classici per giungere allepiù fresche realtà contemporanee:

  • Complicità
  • Domestiche alterazioni
  • Rovesciare il Mondo
  • Enigma
  • L'altro visto da sé
  • Controllare il caos
  • Esplorazioni
  • Spazi di Monocromia

Informazioni visite guidate per individuali

Ultimo aggiornamento 13/07/2020

Dettagli

Luoghi
  • Via Santa Franca - Piacenza
  • Via San Siro - Piacenza
Date
26 settembre 2020 - 10 gennaio 2021
Sito web
Gratuità
Ingresso gratuito per bambini sotto ai 6 anni; persone con invalidità al 100% (in possesso di verbale di invalidità che attesti la percentuale dichiarata) e accompagnatore
Contatti
email
telephone: + 39 0245395116
Calendario

Uffici informazioni

IAT Piacenza
Piazza Cavalli 10 Piacenza (Piacenza)
telephone: + 39 0523 492001 fax: + 39 0523 334336 email

Potrebbe interessarti...

Potrebbe interessarti...

SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2019 - 2020 Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio