Misano Adriatico

Logo CC

La località balneare della Riviera Adriatica di Romagna sorge tra Riccione e Cattolica, 15 km a Sud di Rimini.


Perché visitarla

Ideale per una vacanza in famiglia, Misano Adriatico è meta di numerosi sportivi attratti dalle manifestazioni e dagli incontri periodicamente organizzati.

Con la marina di Portoverde (km 1,5) - accogliente complesso in stile mediterraneo dove poter soggiornare e ormeggiare la barca, magari proprio sotto casa - Misano si distingue nel campo del turismo nautico mentre il moderno autodromo Misano World Circuit di Santamonica infonde adrenalina agli appassionati della velocità con le emozionanti competizioni da brivido motociclistiche e automobilistiche.

Aree pedonali colorate da mercatini serali, una spiaggia dorata e tranquilla, isole di verde in pieno centro completano l’immagine di questa località.


Quando andarci e cosa vedere

Una grande spiaggia lunga tre chilometri, la passeggiata sul bellissimo lungomare rimesso a nuovo, il rombo dei motori dell’autodromo, la darsena piena di natanti da diporto, la tranquillità della campagna e delle prime colline, impianti e attrezzature per ogni tipo di sport sono le principali attrazioni di Misano Adriatico, località balneare che ha fatto della vacanza attiva il suo punto di forza.

Con il Misano World Circuit Marco Simoncelli, che da anni ospita il MotoGP, Misano Adriatico è meta ogni mese dell’anno per gli appassionati di motori. Il calendario è ricco di eventi delle due ruote come la Superbike in giugno e la MotoGP in settembre e anche di gare singolari come le sfide tra camion (European Truck Racing Championship) in maggio. All’interno del circuito c’è anche la scuola di pilotaggio diretta dall’ex pilota di Formula 1 Siegfried Stohr.

In località Portoverde, la darsena può ospitare oltre 350 imbarcazioni da diporto ed è dotata di servizi e attrezzature per assicurare un facile approdo, il rimessaggio, la custodia, la manutenzione e la riparazione di ogni tipo di barca. Qui sorge inoltre un complesso turistico con ville, villette e appartamenti di ogni misura, immersi nel verde, completamente pedonalizzato. La passeggiata sotto i portici segue il perimetro della baia sulla quale si affacciano piscine, parchi, boutiques, locali di ritrovo aperti durante la stagione estiva.


Da non perdere

Interessante una visita all'Oasi faunistica e Osservatorio ornitologico lungo il torrente Conca. L'area, a libero accesso, ha un’estensione di 702 ettari. Tra le specie d’uccelli ospitate, si possono avvistare la Cicogna bianca, la Cicogna nera, la Spatola e il Pellicano. Si consiglia la visita percorrendo le piste ciclopedonali lungo le due rive fluviali.


Sulla tavola

La gastronomia è quella tipica romagnola che qui è esaltata dall’incontro tra i sapori del mare e dell’entroterra. Se sulla costa prevale il pesce, appena ci si inoltra nella campagna, le numerose trattorie e taverne propongono prodotti agricoli locali, grigliate di carne e sfoglia fatta in casa.

Rinomato l'Olio extravergine d'oliva, che si fregia della DOP "Colline di Romagna" delle vicine alture; lo si può acquistare nell'Oleificio e Azienda Agricola Baffoni, a Misano Monte.


Per divertirsi

I giovani possono trascorrere memorabili notti nelle rinomate discoteche in collina dai nomi come Byblos, Peter Pan, Villa delle Rose, che hanno fatto la storia del divertimento italiano.

Poco distanti (6 km), la meraviglia dei parchi acquatici di Riccione, Aquafàn e Oltremare.


Per tenersi in forma

La località è dotata di una fitta rete di impianti sportivi per varie discipline: lo stadio comunale con pista per l’atletica, tre campi da calcio, campi da calcetto, tennis, pallacanestro, piscina all’aperto, impianti per il tiro con l’arco e il tiro a volo, il lago per la pesca sportiva, la pista di karting, il mini golf.


Appuntamenti di rilievo

Entro la prima quindicina di settembre il Misano World Circuit ospita la MotoGP Gran Premio Riviera di Rimini e di San Marino. Tra fine luglio e inizio agosto si tiene il Festival Internazionale di Interpretazione pianistica.

Importanti le feste: in luglio, sagra della ciliegia a Misano Monte; agosto, sagra del melone a Scacciano (4 km); il 10 agosto, festa di San Lorenzo con rustida di pesce a Portoverde.


Nei dintorni

Misano Monte, il nucleo storico del paese, dista poco più di tre chilometri dalla zona mare. Qui, si possono visitare i resti del castello malatestiano, l’Oratorio dell' Agina del XVIII secolo ricostruito sui resti dell'antico edificio romano andato distrutto durante il terremoto del 1786, e la Chiesa Parrocchiale di San Biagio al cui interno ospita un crocifisso ligneo del XVI secolo e una pala d'altare dipinta del Seicento.


Per maggiori informazioni

Redazione Redazione Riviera di Rimini

UFFICI INFORMAZIONI

IAT Misano Adriatico
Via dei Platani 47843 Misano Adriatico (Misano Adriatico)
Tel: 0541 615520 Fax: 0541 613295 Fax: 0541 613295 iat@comune.misano-adriatico.rn.it Apertura: annuale

Potrebbe interessarti...