Nonantola

Logo CC

Nonantola è situata a circa 10 km da Modena in direzione di Ferrara, lungo la Strada Provinciale 255, la cosidetta Nonantolana.


Perché visitarla

A Nonantola le tracce di una storia alta e nobile si fondono dentro una cultura contadina fatta di saggezza e amore per la terra.


Da non perdere

Il fiore all'occhiello della cittadina è l'Abbazia di San Silvestro I Papa, fondata nel 752 dall'Abate Anselmo per volere del re longobardo Astolfo.
Annoverata fra le più potenti abbazie dell’Europa medievale, rappresenta il monumento romanico della provincia che maggiormente può reggere il confronto con il Duomo di Modena.

Da non perdere la visita all'adiacente Museo Benedettino e Diocesano di Arte Sacra, in cui è conservato il Tesoro abbaziale dove spicca la Stauroteca (X-XI sec., teca esterna: 1679) che, secondo la tradizione, conserva un frammento della Santa Croce.

All'interno della Torre dei Bolognesi è visitabile il Museo di Nonantola, che racconta la storia del territorio dall'epoca contemporanea all’età del Bronzo; al piano terra del museo è presente la mostra "I ragazzi ebrei di Villa Emma a Nonantola: 1942-43".

All’interno del Palazzo della Partecipanza Agraria di Nonantola in Piazza del Pozzo, una proprietà collettiva di terreni nata nel medioevo, è visitabile su appuntamento una mostra permanente e un’acetaia didattica.


Nei dintorni

Estesa sui terreni della Partecipanza Agraria e raggiungibile anche attraverso un percorso ciclabile, l'Area di Riequilibrio Ecologico "Torrazzuolo" è una delle aree naturalistiche più importanti della Regione.
Percorsi di visita sono accessibili all’interno del bosco e della zona umida, popolata da una grande varietà di animali selvatici e uccelli acquatici che si possono ammirare dai capanni della LIPU.
Alla Casa della Guardia, in via due Torrioni 41, è presente un centro didattico in cui si svolgono laboratori e visite guidate su appuntamento.

Ultimo aggiornamento 13/07/2020

Potrebbe interessarti...

SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2019 - 2020 Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio