Porretta Terme

Logo CC

Porretta Terme è situata al confine con la Provincia di Pistoia all’estremo lembo dell’Appennino bolognese. La cima più alta dell'area è il Monte Piella alto circa 1.500 m.


Perché visitarla

La cittadina è una nota stazione termale e centro di villeggiatura, rinomata per le sue acque termali sulfuree e salsobromoiodiche già conosciute ai tempi dei romani. E' punto di partenza ideale per escursioni naturalistiche nel verde dei monti e delle colline circostanti.


Quando andarci e cosa vedere

Ogni stagione vanta interessanti offerte, ma ci sentiamo di consigliare soprattutto la primavera e l’autunno per la possibilità di effettuare, in un clima tranquillo e sereno, rigeneranti passeggiate utilizzando gli oltre 700 km di rete sentieristica curata dal Cai Alto Reno.

La località presenta un centro ricco di testimonianze storiche, in particolare la splendida chiesa parrocchiale di Santa Maria Maddalena, e di emergenze culturali in grado di proporre attraverso il suo sistema di Biblioteche Archivi e Musei una vacanza capace di coniugare il benessere delle acque termali agli interessi culturali.

Alcune vestigia di epoca classica trovate in zona ci tramandano notizie sull'esistenza e l'antichità d'uso delle acque curative come il mascherone raffigurante il volto di un leone, risalente all'età romana (I sec. d.C.), divenuto simbolo delle Terme di Porretta.


Da non perdere

Non si può lasciare Porretta senza aver visitato il Castello di Castelluccio (6 km) con il suo museo della fiaba e lo splendido santuario settecentesco di Madonna del Faggio (10 km).


Sulla tavola

Innumerevoli sono le specialità della cucina locale, dai piatti della tradizione bolognese alle ricette povere della cucina montanara: focaccine, zampanelle, necci a base di farina di castagne. Qui si può anche gustare la tipica birra Beltaine fatta con le castagne. Da non perdere, le specialità dolci come "La Tortina" e gli "zuccherini montanari".


Per divertirsi

Porretta offre una serie di strutture sportive all’avanguardia: la piscina olimpionica - unica struttura con queste caratteristiche tra Pistoia e Sasso Marconi - campi da tennis, campi da calcio e palestre, spesso utilizzate per raduni da squadre di livello nazionale di calcio, di pallacanestro e di pallavolo.


Per tenersi in forma

Con i suoi centri benessere e le offerte legate all’utilizzo delle sue preziose acque termali la località è proprio un luogo ideale per tenersi in forma e rigenerarsi.


Appuntamenti di rilievo

La terza settimana di luglio si tiene il "Porretta Soul Festival", la rassegna musicale internazionale dedicata alla soul music. Nella prima settimana di dicembre l'appuntamento invece è con "Porretta Cinema Film Festival" che presenta i protagonisti del cinema d’autore.


Nei dintorni

Si segnala il Parco regionale del Corno alle Scale (30 km), un'area assai rinomata per la presenza di un’importante e attrezzata stazione sciistica e di un ambiente naturale di rara bellezza e integrità.

Ultimo aggiornamento 24/01/2020

Per maggiori informazioni

Redazione Appennino Bolognese

UFFICI INFORMAZIONI

I.A.T. di Alto Reno Terme
Piazza della Libertà 40046 Porretta Terme (Porretta Terme)
Tel: 0534 521103 iat@comune.altorenoterme.bo.it

Potrebbe interessarti...