Villa Minozzo

Logo CC
  • Destinazione
    Emilia
  • Provincia
    Reggio nell'Emilia
  • Distanza dal Capoluogo
    48 km

Posta nell'Alto Appennino, al confine con il modenese e la Garfagnana, Villa Minozzo è compresa entro il crinale del Cusna e le valli del Dolo e del Secchia.
Il paese è circondato da coltivi che permettono l'attività di alcune aziende zootecniche e la produzione di formaggio Parmiggiano Reggiano nel locale caseificio.
Tutt'attorno si trovano rari boschi di quercia.

Le tipologie edilizie prevalenti sono costituite da edifici tardo ottocenteschi o risalenti ai primi anni del secolo XX, sulle cui facciate emergono talvolta elementi costruttivi di più antica origine.

Di notevole interesse è il museo dedicato ai canti del "Maggio", ubicato nei locali dell'antica "Rocca" - sede del Centro Culturale Polivalente "Arrigo Benedetti".
È questa una tradizione la cui origine si ascrive nel quadro più generale delle "feste del maggio" o "feste primaverili" a carattere magico-propiziatorio riscontrabili un po' in tutte le culture occidentali.

Ultimo aggiornamento 16/01/2020

Per maggiori informazioni

Redazione Appennino Reggiano

Potrebbe interessarti...