Vai ai contenuti | Vai al campo di ricerca | Vai al menù principale

Home Rievocazioni storiche in Emilia-Romagna. Agosto 2015

Rievocazioni storiche in Emilia-Romagna. Agosto 2015

Le rievocazioni storiche vi fanno tornare indietro nel tempo, scoprire abitudini andate perdute e mestieri antichi, ma vi permettono anche di ricordare episodi realmente accaduti che hanno segnato la storia.

 

La macchina del tempo vi aspetta nell’entroterra riminese, a Verucchio, per proiettarvi nell’antico Medioevo, epoca di glorie e combattimenti, fasti e Signorie. E nei territori di Rimini è quella dei Malatesta la Signoria che dominò l’area, e in onore della quale si festeggia un mese intero. L’imponente Rocca Malatestiana, detta “Rocca del Sasso” per la sua posizione sullo sperone roccioso che domina il paese, la valle e la pianura fino al mare Adriatico, si trasforma in Rocca d’Incanto, offrendosi nella bellezza della sua veste notturna. Quasi ogni sera, dal 7 al 30 agosto, aprirà le sue porte dando il via a cene medievali, danze, combattimenti e divertenti personaggi, conferenze sulle abitudini di un tempo, visite guidate, trattamenti olistici e meditazioni. Cartomanti, astrologi ed antichi veggenti sveleranno i segreti delle loro arti magiche e fra fiaccole e candele prenderete parte ad un suggestivo spettacolo itinerante.

 

Il viaggio nella storia farà un brusco salto in avanti, ai tempi della Seconda Guerra Mondiale, più precisamente al 31 agosto 1944, con la memorabile battaglia avvenuta per la liberazione di Montegridolfo (Rn), ricordata oggi nella più significativa manifestazione rievocativa centrata sulla Linea Gotica. Un vero e proprio accampamento con mezzi militari originali e con figuranti in divisa militare e in abiti civili degli anni ’40 popoleranno il Castello di Montegridolfo, coinvolgendovi in una caccia al tesoro, scene di vita quotidiana, performance teatrali, spettacoli e un mercato d’epoca, fino alla simulazione della storica battaglia. Qui il passato avrà anche un gusto che saprà di patate nella cenere, pannocchie, trippa, pane cotto nel forno e zuppa di fagioli e ceci. 15-16 agosto.

 

Rievocazioni storiche in Emilia-Romagna. Agosto 2015Nella suggestiva cornice dell'Anfiteatro di Rimini va in scena una rievocazione storica degli addestramenti e combattimenti di una Legione romana, la Legio XIII Gemina. Sarete accolti da matrone, artigiani e mercanti tra banchi degli antichi mestieri, cibi e ricette dell'epoca. Potrete assistere alla dimostrazione di addestramento e combattimento dei Legionari Romani, studiare gli effetti delle armi, studiare la visione di alcune delle più famose tattiche delle coorti romane e vedere l'equipaggiamento di un legionario. Conoscerete le figure principali all'interno dell'esercito di Roma e toccherete con mano le armi, le difficoltà e le grandi imprese delle Legioni dell'Impero. 18 agosto.


Al borgo di Mondaino, sempre nel riminese, si ritorna al 1459, quando Sigismondo Pandolfo Malatesta e Federico da Montefeltro si incontrarono per sancire una tregua fra le due Signorie, ponendo le basi per un lungo periodo di prosperità. E’ quindi un’atmosfera gioiosa e ridente quella che percorre le vie del paese, dove oltre cento artigiani daranno dimostrazione della lavorazione dei metalli, dei tessuti, del vetro, della carta e delle pelli per riscoprire manualità ormai divenute rare o perdute, e dove mostreranno la loro opera maiolicari, pittori, armaioli, liutai, amanuensi, miniatori e intarsiatori. Tutti in attesa del tradizionale Palio del Daino che vede sfidarsi le quattro contrade di Mondaino - Borgo, Castello, Contado e Montebello - per aggiudicarsi l’ambito titolo. Alla “corsa delle oche”, prima parte del Palio, segue il torneo vero e proprio, una sorta di “quattro cantoni” in cui ogni volta viene escluso un giocatore. 20-23 agosto.

 

Arrivando a Cesenatico troverete invece un’invasione di Celti e Romani con i quali tornerete alle abitudini dei vostri avi, brinderete insieme sorseggiando Ippocrasso e Idromele e ascoltando le antiche musiche. Vi addentrerete nei loro accampamenti e vi appassionerete alle loro storie allorchè i guerrieri impugneranno le armi pronti a difendersi contro l’invasore, dando vita a numerosi spettacoli di combattimenti che vi lasceranno col fiato sospeso. 20-23 agosto.

 

Nel suggestivo scenario del Baluardo di Santa Maria a Ferrara, una disfida equestre tra i campioni di Este, Ferrara e Grottazzolina rievoca dal 21 al 30 agosto gli anni tormentati dalle ostilità tra Estensi e da Romano. E fornisce l’occasione per una full immersion nel Medioevo. Si tratta della “Giostra del Monaco”, dove l’antica arma della mazza ferrata, diffusissima nel periodo medievale, riappare, stretta in pugno dai partecipanti alla popolarissima gara equestre a conclusione di dieci intense giornate attraverso le atmosfere, i colori, i costumi, i sapori e le gesta del passato, ricche di incontri culturali, musiche, danze, rappresentazioni teatrali, enogastronomia, giochi e rievocazioni di imprese militari.

Ultimo aggiornamento 14/08/2015

Azioni sul documento

Temi di interesse

Suggerimenti, proposte e attività
tra fiere, arte, sapori e divertimento.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter
per tenerti aggiornato su eventi
e manifestazioni in Emilia-Romagna.

Area operatori

Informazioni per operatori turistici
normative, progetti, studi e statistiche.