La Notte Rosa

All’inizio dell’estate una grande festa in Rosa invade tutta la Riviera Romagnola con la sua allegra e coinvolgente atmosfera

Logo CC

Una sera all'anno, dal tramonto all'alba, i 170 km della Riviera Adriatica dell'Emilia Romagna e delle Marche fino a Pesaro si trasformano in un'esplosione di luci, suoni e immagini.

Dal Castello Estense di Ferrara fino al ponte di Tiberio di Rimini, i monumenti delle città d’arte si vestono di rosa. Concerti gratuiti con grandi nomi della musica nazionale e internazionale, performance teatrali, installazioni artistiche, mostre, fuochi d’artificio, magiche scenografie e tanto altro investono tutta la costa adriatica e l’immediato entroterra, segnando difatti l’apertura della stagione balneare e turistica.

È la Notte Rosa: un’occasione unica e divertente per incontrare migliaia di persone e celebrare insieme a loro l’evento più incandescente di tutte l’estate romagnola.

Dai Lidi di Comacchio fino alla Marche, passando per la Repubblica di San Marino, la Riviera diventa un unico grande palcoscenico. Fiumi di facce sorridenti si spostano a ritmo di musica, i ristoranti, gli stabilimenti balneari e i locali fanno il resto offrendo menù di spensieratezza e allegria.

Per un intero weekend ogni località è libera di interpretare il tema della festa, in modo creativo e originale, regalando al pubblico notti di intense emozioni. Centinaia di eventi si succedono l’uno all’altro e ogni singola città o borgo dell’entroterra può diventare a suo piacimento capitale del divertimento.

C’è ne per tutti i gusti e per tutte le età. Basta andare sul sito della Notte Rosa, sfogliare i centinaia di eventi in programma e il gioco è fatto. Chi l’ha detto che Capodanno si festeggia una volta sola all’anno? 

Info

Ultimo aggiornamento 24/01/2020