Stazione Sciistica Febbio

Ai piedi del Monte Cusna la stazione sciistica più alta di tutto l’Appennino settentrionale

Logo CC

All’interno nel meraviglioso contesto del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano, il comprensorio sciistico di Febbio si sviluppa sul versante nord del Monte Cusna, con un dislivello sciabile pari a 900 metri che raggiunge in quota massima i 2063 mt.

Da lassù, nelle giornate limpide, è possibile godere di un panorama suggestivo sulla Toscana, l’Emilia Romagna e la Liguria, e la vasta dorsale e il paesaggio rendono l’area adatta a praticare nei calanchi naturali della vetta sci-alpinismo e fuoripista.

Dal campo scuola fino alla cima, gli impianti di risalita offrono soluzioni differenti e vista l’altezza raggiunta è molto facile trovare la neve fino a primavera inoltrata. Da qui è possibile raggiungere, attraverso maestosi boschi di faggi, le cime del Cusna, del Piella, del Vallestrina e del Ravino, per poi sbucare sui prati che permettono varianti di discesa infinite.

Gli snowboarder possono godere di favolosi freeride, con calanchi naturali per gli amanti dell'Half-Pipe. Non manca poi una pista per il fondo di circa 3 km, leggermente defilata rispetto all'inizio degli impianti di risalita, dove è possibile comunque noleggiare l'attrezzatura di cui si ha bisogno o affidarsi alle mani di maestri esperti. Per i più piccoli e per le famiglie c'è poi un’area dedicata con giochi e slittini e una pista per il bob.

Febbio, però, non è solo sci. La località garantisce quanto di meglio può offrire un territorio di montagna durante i periodi invernali ed estivi. Si va dai percorsi con le ciaspole, alle escursioni in bici e a cavallo, dalla pesca sportiva alla discesa in mountain bike, fino ai voli accompagnati in parapendio e deltaplano.

Info

Ultimo aggiornamento 05/02/2020
SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2019 - 2020 Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio