Sport in Aria

Un po’ di coraggio e un pizzico di sana incoscienza, per visitare l’Emilia Romagna dall’alto

Logo CC

Skydiving, parapendio, deltaplano e mongolfiera: immaginate di librarvi nell’aria e di sorvolare la ricca varietà di paesaggi che questa terra possiede, dal verde degli Appennini fino al blu dell’Adriatico.

Sky Diving

In Emilia Romagna esistono diverse aree attrezzate (Drop Zone) per lanciarsi con il paracadute (CampoVolo Reggio Emilia, Aviosuperficie Molinella/Bologna, Aeroporto di Ferrara, Aeroporto di Ravenna). Qui è possibile prepararsi per un lancio in tandem con un istruttore qualificato oppure seguire dei corsi AFF (Accelerated Free Fall) per diventare paracadutista autonomo.

Deltaplano e Parapendio

Anche se a primo acchito possono sembrare sport pericolosi ed estremi, in realtà gli alti livelli di sicurezza raggiunti li rendono oggi praticabili quasi da tutti. Nell’area appenninica ci sono molte località nelle quali è possibile sperimentare uno dei tanti corsi messi a disposizione dai club di volo oppure cimentarsi insieme a loro in lancio tandem. Si può provare: a Campo Cucco di Gaggio Montano, a Malavita di Gaggio Montano, a Piella di Porretta Terme, a Pizzo di Lizzano in Belvedere, a Monte Pero di Vergato, nella Valle del Savena a Montevenere di Monzuno (Bologna); a Sestola, a Monfestino (Modena).

Mongolfiera

Farsi trasportare dal vento e salire fino a 600 mt di altezza per toccare il cielo con un dito.
L’Emilia Romagna offre diverse opportunità a chi vuole provare questa adrenalinica esperienza. A Carpineti, durante tutto l’anno, si può volare tutto l’anno in mongolfiera per godersi dall'alto la vista di castelli, antichi borghi e quant'altro di piacevole possono offrire le immense distese dell'Appennino Reggiano.
Forlì e Ferrara, invece, ospitano alcuni dei più importanti festival di mongolfiera in Italia, rispettivamente il il Ferrara Balloons Festival o il Festival delle Mongolfiere di Forlì.

Chi fosse attratto dagli sport d’aria ma provasse comunque un brivido sulla schiena al solo pensiero, può sempre affidarsi alla magia colorata del mondo degli Aquiloni.
Puntualmente, ogni anno a primavera, le spiagge di Cervia e il Parco Urbano Giorgio Bassani di Ferrara ospitano rispettivamente Artevento - Festival Internazionale degli Aquiloni e il Festival Vulandra, con tantissimi ospiti provenienti da tutto il mondo.

Ultimo aggiornamento 18/02/2020