Terme & Benessere

Salute e benessere nei centri termali della regione, da Salsomaggiore a Riccione

Logo CC

I centri termali dell’Emilia Romagna sono luoghi in cui prendersi cura di sé e passare momenti di puro benessere. 

Che sia un’immersione in una calda piscina di acqua termale, un idromassaggio agli oli essenziali esotici o un bagno purificante al vapore aromatico, una giornata alle terme è sempre un’esperienza di relax, che in Emilia Romagna si può trasformare in una vera e propria vacanza.

Niente di più facile che coniugare gli effetti terapeutici delle acque termali a un’escursione in una città d’arte, a un tour dei castelli o a una degustazione enogastronomica.

Ecco una serie di spunti per il vostro prossimo viaggio nel benessere, divisi per provincia.

Parma

Rinomata per le sue acque salsobromoiodiche tra le più ricche di sali minerali in natura, note già in età romana, Salsomaggiore Terme è la località più conosciuta per le terme in Emilia Romagna. Con i suoi edifici in stile liberty, Salsomaggiore è al centro di due importanti itinerari: quello delle Terre Verdiane e quello dei Castelli del Ducato. 

Quanto alle terme, la scelta è ampia: il centro più famoso sono le Terme Berzieri, in un edificio di chiara ispirazione art déco che offre trattamenti di benessere e bagni emozionali; ci sono poi le Terme Baistrocchi che comprendono vasche termali e la stanza del sale. Poco lontano da Salsomaggiore troviamo anche le Terme di Tabiano, chiamate terme del respiro grazie alle acque indicate per i bronchi, le orecchie, il naso, la gola e la pelle.

Proseguendo verso Montechiarugolo, a 10 Km da Parma, sorgono le Terme di Monticelli, caratterizzate da varie piscine termali con idromassaggio e una moderna SPA, mentre sulle colline di Medesano si trovano le Terme di S. Andrea Bagni, che propongono percorsi terapeutici specialistici.

Reggio Emilia

Nell'appennino reggiano il benessere è quello delle Terme di Cervarezza, immerse nel verde del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-emiliano a due passi dal Parco avventura Cerwood.

Modena

Vicino a Modena c’è lo stabilimento termale delle Terme della Salvarola, celebre per le sue acque “divine”, dove provare il percorso ayurvedico o i vari Sentieri del Benessere, anche in coppia.

Bologna

Anche il capoluogo dell’Emilia Romagna ha le sue terme. In prossimità del centro si trovano infatti le Terme Felsinee e le Terme di San Luca, mentre nel cuore della città sorgono le Terme di San Petronio: tutte appartengono al gruppo Mare Termale Bolognese. In provincia abbiamo le Terme di Porretta, in mezzo alla natura dell’Appennino, e quelle di Castel San Pietro Terme situate nel verde a pochi passi dalla via Emilia. Sulle colline bolognesi incontriamo infine le Terme dell'Agriturismo una struttura dotata di centro termale, acquapark e molto altro.

Ferrara

Sulla costa di Ferrara con la bella stagione si può sperimentare il centro benessere e i trattamenti termali delle Thermae Oasis, a Lido delle Nazioni, immersi nella natura del Parco del Delta del Po.

Ravenna

Due le destinazioni dedicate al benessere a poca distanza da Ravenna: le Terme di Brisighella e le Terme di Riolo, queste ultime con un intero padiglione dedicato a cure convenzionate per bambini. Chi vuole unire una vacanza sulla Riviera romagnola con i trattamenti di benessere e salute può scegliere le Terme di Cervia, con la piscina salata in cui galleggiare come nel Mar Morto, o quelle di Punta Marina Terme, direttamente sulla spiaggia.

Forlì-Cesena

Nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi è incastonato Bagno di Romagna, che vanta tre strutture ricettive con centri termali: Ròseo Euroterme Wellness Resort, il Grand Hotel Terme Roseo e l'Hotel delle Terme Santa Agnese. Poco lontano sorge anche il Grand Hotel Terme della Fratta a Bertinoro, sul percorso della celebre gara ciclistica Nove Colli.

Proseguendo verso Forlì, ecco le famose Terme di Castrocaro dove sperimentare l’originale connubio tra benessere e vinoterapia. 

Rimini

Infine Rimini, meta estiva per eccellenza in Emilia Romagna. Qui la scelta di un centro termale cade fra Riminiterme, sede di un centro talassoterapico, e Riccione Terme.

Ultimo aggiornamento 21/05/2020

Stabilimenti Termali